La Croce di Chiaravalle: Approfondimenti storico-scientifici in occasione del restauro

Compra su Amazon

La Croce di Chiaravalle: Approfondimenti storico-scientifici in occasione del restauro
Autore
AA.VV.
Editore
BookTime
Pubblicazione
12 febbraio 2018
Categorie
Presentazione di Gianantonio Borgonovo
Claudio Antonio Fontana, “Fulget crucis misterium”. La croce nella liturgia cristiana
Carlo Bertelli, Una croce veneziana in Lombardia
Letizia Caselli, Le ragioni dello stile: note sparse
Maya Musa - Fabio D’Amico - Tommaso Frizzi - Roberto Alberti, Memorie dal Medioevo. Uno studio gemmologico
Elisabetta Gagetti, «Minute imagini scolpite nelle pietre». L’ornato glittico della Croce di Chiaravalle
Costanza Cucini, Note di tecnologia sulla fabbricazione della filigrana veneziana del Duecento
Maria Pia Riccardi - Costanza Cucini - Lorenzo Lazzarini - Sandro Baroni -
Tommaso Frizzi, Oro, argento, diaspro e vetro. Il racconto dei materiali della Croce di Chiaravalle
Franco Blumer, Il restauro
Daniela Di Martino - Enrico Perelli Cippo - Roberta Cattaneo - Giuseppe Gorini, Alcune indagini nucleari condotte sulla Croce di Chiaravalle

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di AA.VV.

On the radio: Storie di radio, dj e rock'n'roll (I minolli)

On the radio: Storie di radio, dj e rock'n'roll (I minolli) di

La radio è la tua canzone preferita che arriva all’improvviso, è stare vicini ad ascoltare musica nelle serate di fine estate, a fumare, a pensare. Può dirti che la guerra è finita o anche solo quanti gradi ci sono dall’altra parte dello Stivale, perché fedele ti accompagna, giorno dopo giorno. È stata la voce del nostro passato, ha annunciato la nascita della Repubblica e seguito le gesta ...

La prima donna d'Italia. Cristina Trivulzio di Belgiojoso tra politica e giornalismo: Cristina Trivulzio di Belgiojoso tra politica e giornalismo (Storia-Studi e ricerche)

La prima donna d'Italia. Cristina Trivulzio di Belgiojoso tra politica e giornalismo: Cristina Trivulzio di Belgiojoso tra politica e giornalismo (Storia-Studi e ricerche) di

La personalità poliedrica di Cristina Trivulzio di Belgiojoso (1808-1871), una delle figure più suggestive dell'età risorgimentale, sia per le importanti relazioni intrattenute nel salotto parigino, sia per l'ampia produzione giornalistica e saggistica. Il testo ripercorre alcuni temi chiave della sua opera: il nesso tra storiografia e politica, gli studi sul dogma cattolico e su Vico, il capit...

Racconti nella rete 2011 (Fuori collana)

Racconti nella rete 2011 (Fuori collana) di

Il Premio Letterario Racconti nella Rete® giunge al traguardodei dieci anni. L’antologia curata da DemetrioBrandi raccoglie i venticinque racconti selezionati nel2011, scritti da altrettanti talenti letterari.L’avventura del premio viene ricordata nelle prime paginedi questa antologia dallo scrittore Ennio Cavalli.Molti tra i duecentocinquanta scrittori pubblicati hannointrapreso con successo u...

Saga di Ragnarr (Narrativa)

Saga di Ragnarr (Narrativa) di

In uno storico IX secolo, Ragnarr, le sue due bellissi me mogli e i suoi indomiti figli sono i protagonisti di un racconto d’armi e d’amore, di fondazione e distruzione di regni e città, di vendette e saccheggi e di audaci spedizioni che li portano a percorrere per mare e per terra i vasti spazi dai gelidi regni del Nord, all’Inghilterra anglosassone, alla Svizzera, e alla nostra Toscana. Così ...

Beat city blues. Kerouac & Co

Beat city blues. Kerouac & Co di

La Beat Generation ha espresso un’eredità letteraria ricca quanto scarsamente considerata e passibile di interpretazioni radicalmente diverse. Questa antologia vuole costituirsi come una mappa essenziale di percorsi da compiere che non necessariamente passano per le tappe tradizionalmente obbligate. Vi è infatti privilegiato un nucleo di autori cui non è arrisa l’eclatante notorietà della “Scuo...

Saga di Gautrekr (Narrativa)

Saga di Gautrekr (Narrativa) di

Nel fitto di un bosco vive una famiglia la cui avarizia supera ogni misura: basta che vada perduto anche un solo chicco di grano e qualcuno di loro dovrà uccidersi gettandosi da una rupe per riequilibrare il rapporto tra le entrate e i consumi. Dalla stessa rupe, del resto, vengono gettati i vecchi perché non gravino sulle spalle dei consanguinei più giovani. Sempre nel fitto di un bosco, nel c...