L'(im)Brogliaccio Redi: Quando nacque la scienza medica. Come si tentò di fermarla.

Compra su Amazon

L'(im)Brogliaccio Redi: Quando nacque la scienza medica. Come si tentò di fermarla.
Autore
Carlo Santini
Pubblicazione
10 febbraio 2018
Categorie
La Livorno del XVII secolo fa da sfondo alla Scoperta che segna l'inizio della Medicina Scientifica Moderna. Tutto si svolge nell'estate del 1687 quando nella spezieria più famosa della città labronica avviene un episodio che segna la fine della Medicina del Non-Senso. In pochi minuti Teoria Umorale e Teoria della Generazione Spontanea, che per millenni hanno governato il sapere umano, spariscono dalla pratica medica e vengono ricacciate nella Storia.Quell’episodio diverrà di dominio pubblico, grazie ad una Stampa: con essa comincia a diffondersi la speranza di liberare per sempre l’uomo da ogni malattia. Per secoli, quella Stampa, non produrrà alcun effetto. I molti misteri di questa vicenda vengono studiati da uno dei fondatori della dermatologia italiana e da un appassionato di storia: questo romanzo ripropone la cronistoria della Scoperta ed in parallelo, il percorso seguito dai due ricercatori per venire a capo di uno degli episodi più misteriosi della Storia della Medicina. Il risultato? I motivi che hanno rallentato di due secoli la Scienza Medica, sono più incredibili della scoperta.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo