Milano noir. Le indagini dell'ispettore Battiston (Vol. I): Mai far arrabbiare una donna ferita

Milano, anni ‘70, il suo centro, le sue periferie: un Ispettore di Polizia che ama molto il suo lavoro e moltissimo la collega che gli spediscono in “punizione” da Venezia. Sullo sfondo di una metropoli fascinosamente grigia, si dipanano tra nebbie, smog, brina e ombre lunghe queste prime inchieste di Stefano Battiston, un poliziotto serio, molto “italiano” e per nulla “americano”; e cresce il sentimento che lo unisce, in un trio di ferro, alla sua compagna Samuela, timida ma dotata di un karate micidiale, e al suo amico Antonio Vìcari, gentiluomo siculo che, dopo una vita di lavoro fianco a fianco, gli dà ancora del “voi”. Proprio come si usava una volta...
Sette racconti che ci portano per le strade di una Milano ricca di atmosfere diverse. Una scrittura fluida che ci conduce dritti al fulcro delle indagini. Due protagonisti a cui vi appassionerete fin dalle prime pagine.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Francesco Fontana

Milano noir. Le indagini dell'ispettore Battiston (Vol. II): Sempre a Milano, sempre nei favolosi anni '70: Sempre a Milano, sempre nei favolosi anni '70

Milano noir. Le indagini dell'ispettore Battiston (Vol. II): Sempre a Milano, sempre nei favolosi anni '70: Sempre a Milano, sempre nei favolosi anni '70 di

Milano, sempre i favolosi anni ’70. Ritornano Stefano Battiston e Samuela Began, coppia di investigatori di origine veneta, assieme ad Antonio Vìcari, irrinunciabile collega e gentiluomo meridionale. In una Milano a tinte noir, si dipanano otto nuove storie, otto nuovi delitti che l’ispettore Battiston e la sua squadra sono chiamati a risolvere, tra gelosie, malaffare e debiti d’onore che risal...