Il narratore di verità

Compra su Amazon

Il narratore di verità
Autore
D'Oppido Tiziana
Editore
Liber Aria
Pubblicazione
8 febbraio 2018
Valutazione
(1)
Categorie
“Cos’è la verità? La verità ha molte facce. È tutto e il contrario di tutto. E a volte può persino coincidere con una bugia.”Lucio Blumenthal svolge un lavoro inusuale: gira il mondo come narratore di verità, aiuta le persone a confessare ciò che non riescono a dire agli altri.Sarà il suo bizzarro mestiere a richiamarlo in Val di Brodima, dopo aver ricevuto una strana lettera nella quale suo padre Gildo, che non vede da vent’anni, gli chiede aiuto per riprendere i contatti con una donna misteriosa, Sara.Lucio si ritroverà coinvolto in un mondo fitto di intrighi e menzogne, che lo costringeranno ad affrontare la sua verità, celata da falsi indizi e apparenze, e a svelare segreti molto più grandi e pericolosi, che finiranno per sconvolgere l’intera valle.Tiziana D’Oppido esordisce con un romanzo avvincente, dotato di uno stile originale che coinvolge il lettore pagina dopo pagina, in un susseguirsi di colpi di scena, sino al pirotecnico finale.Tiziana D’Oppido ha studiato presso l’École d’Interprètes Internationaux di Mons, Belgio, e la Facoltà di Interpreti e Traduttori di Trieste, e lavorato come ricercatrice di tecnologia CAT. È traduttrice e interprete. Collabora con case editrici e Festival letterari. Con i suoi testi ha vinto diversi premi nazionali per l’originalità di trama e stile. Vive fra Matera, Roma e Trieste. Il suo sito è: www.tizianadoppido.it

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Il narratore di veritàMangialibri

A bordo di un aereo, Lucio legge per l’ennesima volta la raccomandata tutta sbrindellata che tiene in mano. In quel mentre gli suona il telefono. Dall’altro capo cercano di incastrarlo in qualcosa, ma Lucio è perentorio: “Sospendi tutte le missioni”. Ha altro da risolvere, adesso. Dopo vent’anni, Lucio ha ricevuto da suo padre una strana lettera – quella che tiene in mano – e Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.