Forse i canguri hanno solo il singhiozzo

Forse i canguri hanno solo il singhiozzo, si chiede l'autore nel primo racconto rivolgendosi a chi mette in dubbio i suoi lavori precedenti. Negli altri affronta, con passione e disincanto, temi importanti: il lavoro, i soldi, lo sport... Senza dimenticare la più importante delle doti: l'ironia

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Simone Bargiotti

verrà la notte e avrà i tuoi occhi

verrà la notte e avrà i tuoi occhi di

Un libro di lettere, o forse una sola lunga lettera a una Donna lontana. Lontana dagli occhi, ma non dal cuore. "Sei stata sempre con me. Se non al mio fianco, almeno nel cuore"