IN CERCA DI STELLE LONTANE (I destini di Villa Hoffmann Vol. 2)

Germania, 1939. Viktoria è una persona diversa ormai. Le ferite del passato l’hanno trasformata in una donna egoista, a tratti cinica, che non ha paura dei compromessi. Ha sposato Andreas Berger per risollevare le sorti dell’azienda di famiglia, e con lui ha cresciuto Marlene, la figlia di Christian Kruger. Nella sua vita appena incrinata dal rapporto burrascoso con la figlia non sembra esserci spazio per i rimpianti, ma quando Christian, l’amore che Viktoria aveva creduto morto per oltre vent’anni, riappare, i fragili equilibri su cui aveva fondato la sua vita implodono. L’incontro con Christian riapre una ferita che la guerra e le persecuzioni razziali rendono più profonda, una ferita che inghiotte il matrimonio con Andreas nelle sabbie mobili della gelosia. Viktoria però non si arrende; combatte contro la miseria di un marito di cui si sente ostaggio e il Reich di Hitler per difendere i propri interessi e i diritti del cuore, ma pagherà a caro prezzo le sue scelte. La vendetta di Andreas, infatti, sarà spietata; travolgerà con la sua piena di sangue se stesso e Viktoria, influenzando anche il destino della giovane Marlene, che pur di allontanarsi dagli orrori della propria famiglia fuggirà con la cugina Lara negli Stai Uniti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Lucille Bauman

L’eco solitaria delle onde (I destini di Villa Hoffmann Vol. 3)

L’eco solitaria delle onde (I destini di Villa Hoffmann Vol. 3) di

America, 1977. Una telefonata in piena notte sveglia Eva; Viktoria, la sua adorata nonna, è morta. Lei parte subito per la Germania, ma nella villa della nonna impregnata di un passato malinconico scopre dell’arresto di suo marito, il noto politico Gregory Wright, invischiato in un sexy scandalo in cui una prostituta ha perso la vita. Il mondo di Eva frana sotto i colpi della stampa. Di nuovo s...