I racconti di Padre Pelagio e della Madre Badessa (La Novella Orchidea Vol. 41)

“La conoscenza del bene e del male è ineludibile per vivere responsabilmente e solo in questo modo è possibile intraprendere la via che porta a Dio”.
Queste parole dal senso profetico vi tufferanno in un vortice di avventure e situazioni vissute e raccontate dal punto di vista di padre Pelagio e della madre Badessa, due enigmatici personaggi che accompagnano il lettore in un mondo fatto di processi religiosi d’annata, malattie veneree, giovani amanti, sogni erotici improbabili e Sorelle della Carità. Cappuccetto Rosso Fiamma è la novella di apertura, simbolo di un nuovo inizio dopo una vita di rigide istituzioni e incomprensioni matrimoniali; L’Interpretazione del Sogno del Signor Taffoni sviscera i desideri più bizzarri dell’Uomo, celebra la libertà dell’onirismo, innalza l’individuo a padrone di se stesso e delle sue passioni; Savino e Adele non è la fine, ma un punto di partenza verso il cambiamento, la redenzione, la comprensione reciproca e l’indagine di sé, per accettarsi e accettare il proprio rapporto col mondo. Un percorso profondo a cui non manca una forte componente ironica ed erotica, durante il quale scoppi di risa si alternano a importanti riflessioni sulla vita, sulla filosofia, sulla religione e sull’amore, tutto accompagnato dalle sapienti labbra e mani di Padre Pelagio e della Madre Badessa.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Ricardo Tronconi

Primo Indivisibile e il mistero dello iato dittongato (La Novella Orchidea Vol. 75)

Primo Indivisibile e il mistero dello iato dittongato (La Novella Orchidea Vol. 75) di

Tutti noi abbiamo studiato, a scuola, la differenza tra uno iato e un dittongo. Ma siete sicuri di ricordarvela? Questa breve novella dissiperà ogni dubbio in merito e non vi farà trovare impreparati, quando i vostri pargoli chiederanno: “Mamma, papà, come faccio a distinguere uno iato da un dittongo?” E immaginate la loro meraviglia, quando (a tempo debito) scopriranno che anche lo iato più so...

Il mistero degli endecasillabi sciolti (La Novella Orchidea Vol. 32)

Il mistero degli endecasillabi sciolti (La Novella Orchidea Vol. 32) di

L’ispettore Bittani (per altri Vittani) viene coinvolto in un probabile caso di adulterio, con implicazioni che lo porteranno a scoprire il limite tra arte e artefatto: la donna fedifraga, figlia del leader maximo della Premiata Liuteria Cremoni, tradisce la sua casata per un losco individuo chiamato Dan Talegher. Aiutato dalla splendida Sara (per altri Zara), dal suo informatore e dalla moglie...

Serenella (La Novella Orchidea Vol. 45)

Serenella (La Novella Orchidea Vol. 45) di

Serenella quando è sera riderà pensando al suo amore grande a quando l’amerà…Può una famosa canzone di Alberto Camerini essere ispirata a un fatto vero? Cosa nasconde la riva di un fiume dove la liceale Serenella è scomparsa, lasciando solo un paio di mutandine e una fedina di fidanzamento macchiata di fluidi corporei?Dopo il fallimento di una prima indagine a carico del capo della polizia Mika...

Liutello (La Novella Orchidea Vol. 52)

Liutello (La Novella Orchidea Vol. 52) di

Orgaio Degli Orgaioli, famoso scrittore di racconti dalla carica erotica irresistibile, accetta di incontrare il giornalista De Giornalis per discutere delle accuse che lo vogliono un uomo decisamente avverso alla professione di liutaio, da sempre il personaggio negativo delle sue novelle, il lupo cattivo delle sue favole. Mentre Orgaio Degli Orgaioli racconta la storia di Tristin Orlieto e Ven...

Lo sceriffo di Godhill on Avon (La Novella Orchidea Vol. 19)

Lo sceriffo di Godhill on Avon (La Novella Orchidea Vol. 19) di

Un orrendo delitto sconvolge lo sceriffato di Godhill on Avon: un liutaio malvagio stronca la vita di una fanciulla virginale, uccidendola (ma solo dentro). Coinvolto nelle indagini dal principe Azzurras, promesso sposo della giovane, lo sceriffo di Godhill on Avon cerca di ricostruire gli eventi per comprendere se il decesso interiore della virginale Lady Godilia sia stato consensuale. Aiutato...

Favole della buonanotte per adulteri (La Novella Orchidea Vol. 13)

Favole della buonanotte per adulteri (La Novella Orchidea Vol. 13) di

Due favole. Ma come?, chiederete voi, solo due? Un motivo c’è: siamo sicuri che non sopravvivereste alla terza! Un profluvio di versi e prosa accompagna la narrazione in intricate rime arcane, esseri magici (maligni e non) compiono i loro sortilegi per ammaliarvi, ville bellissime vengono abbandonate in stato di rovina, grotte dense di rugiada nascondono oscuri poteri di streghe… e, per non far...