Celestino e la famiglia Gentilissimi: Libero adattamento da Achille Campanile

L’esilarante cronaca di una battaglia a colpi di bugie e buone maniere

Per Carlo, Elvira e le figlie Ada e Carlotta è arrivato il momento delle agognate vacanze. Tutto sembra perfetto, se non fosse per Celestino, il rompiscatole per eccellenza che irrompe nella loro tranquilla villeggiatura e si installa nella loro abitazione. La famiglia Gentilissimi non è per niente contenta di avere per casa questo irriducibile scroccone, d’altronde il cocciuto Celestino è nipote di un onorevole e il signor Carlo spera in una promozione… Riusciranno a liberarsi di lui senza far torto alle buone maniere?
In un susseguirsi di goffissimi tentativi, equivoci e malintesi, l’ironia fulminante di Achille Campanile colpisce senza pietà sia i furbi che gli ipocriti, in un piccolo gioiello illustrato e adattato per ragazzi, che fa rivivere l’elegante comicità di un maestro del Novecento.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Mila Venturini

L'amore non conviene

L'amore non conviene di

La II C del Liceo Morgante viene sconvolta dall’arrivo di un supplente decisamente anticonvenzionale, il professor Federico Serpieri, che al posto del programma di storia e filosofia propone agli studenti un corso dal titolo “Effetti pericolosi dello stato d’innamoramento sulle giovani generazioni”. Dopo una prima titubanza, i ragazzi si lanciano nella nuova disciplina, imparando a sfuggire l’a...