Migrare

Compra su Amazon

Migrare
Autore
Corrado Leoni
Editore
Kimerik
Pubblicazione
27/02/2018
Categorie
Emigrare dal proprio paese d’origine è un’esperienza dolorosa ma talvolta necessaria per crescere e per realizzare i propri obiettivi. È la scelta che compie il giovane Aldo, il quale, agli albori degli anni Settanta, lascia l’Italia per emigrare nella Germania dell’Ovest. In un contesto storico, politico, sociale e culturale completamente diverso da quello a cui era abituato, il giovane impara a farsi strada tra lavori saltuari, amicizie, delusioni e ingenuità per scoprire finalmente la propria identità in quanto essere umano. Un romanzo sicuramente interessante e, per certi versi, sempre attuale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Corrado Leoni

Il Prete e il Diavolo

Il Prete e il Diavolo di

Il disagio dei preti verso la sessualità si concretizza spesso in malanimo verso il peccaminoso mondo circostante, addolcito talvolta da una buona bevuta, dall’imposizione del proprio potere, dalla realizzazione di opere di supplenza caritativa, da omelie impegnate e a sfondo sociale, persino dall’apparire lussurioso in TV o dall’attenzione protettiva verso gli animali ora di moda in larghi str...

Il parco buoi APOTA: Dialogo tra nonno e nipote

Il parco buoi APOTA: Dialogo tra nonno e nipote di

L’autore ci guida alla scoperta dei meandri della ragnatela finanziaria moderna introducendo il concetto di ‘apota’, quale filtro razionale che dovrebbe guidare ogni decisione, e procedendo ad una disamina dell’economia moderna, analizzandone la storia, le teorie ed i rapporti con la politica.