Gustav Mahler e l'incontro mistico di poesia e musica: Morte, risurrezione, dolore, amore, estasi

Nel sottotitolo l’autore anticipa l’esprimersi del misticismo di Mahler attraverso il quintuplice sentimento di morte - risurrezione - dolore - amore -  estasi. Nel Prologo riafferma il sentimento  mahleriano della morte, della risurrezione, del dolore, dell’amore e dell’estasi, ma nel corso della sua esposizione, ulteriormente approfondendo, egli distingue l’estasi in estasi nietzschianamente lirica e in estasi contemplativa cristiana  immaginata e musicalmente interpretata dallo stesso Mahler. significativa la conclusione cui perviene l’autore: Mahler visse questa vita guardando verso l’altra Vita, l’Unsterblich Leben.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo