LA LETTERA CHE NON TI HO DETTO

Una figlia parla della Madre per esprimerle la pena di un matrimonio fatto di urla e violenze. Giovane ragazza spensierata incontra un baldo giovane che si scopre, dopo l'allontanamento dall'esercito, tutt'altra persona; da gentile e disponibile a iniquo prevaricatore . Il suo sfogo con il tempo assumerà la forma della bottiglia e sarà questa la ragione che la porterà nella tomba. Qualche luce illumina il cammino, una gita in famiglia, l'evolversi delle persone, i fatti che hanno segnato un'epoca. Tanti sentimenti ed ammirazione per una madre indimenticabile. Le parole non dette le trovi tutte qui.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli