La moglie del maggiore

Inghilterra - Russia, 1876. Ottenuto il trasferimento all'ambasciata inglese di San Pietroburgo, il maggiore Reid Bowen decide che è giunto il momento di prendere moglie. Ad attirare la sua attenzione sono due sorelle molto diverse fra loro, Sasha, tranquilla e riservata, e la bellissima Georgia, bionda, vivace e sicura di sé. Alla fine Reid decide di chiedere la mano della seconda, ma il giorno delle nozze è Sasha, sotto il velo da sposa, a dirgli di sì davanti all'altare. Quando lui si accorge dello scambio è ormai troppo tardi e così, per salvare le apparenze, le chiede di continuare a fingere di essere la sorella. La misteriosa ricomparsa di Georgia, che reclama il suo posto di moglie, metterà però tutto in discussione...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo