Soave

La vita di Soave Villalba è sempre stata in salita: orfana fin da bambina, ha trascorso l'infanzia e l'adolescenza in uno dei peggiori Barrios di Caracas, lottando ogni giorno per sopravvivere e sfuggire alla miseria che la circondava. Anche adesso, a ventisette anni, la vita non è generosa con lei: socialmente impegnata a difendere i diritti dei più deboli, si ritroverà immischiata in una brutta storia di droga e prostituzione per riuscire a salvare la sua più cara amica, l'unica sorella che abbia mai conosciuto tra le baraccopoli fatiscenti.
Nonostante i suoi principi, dovrà scendere in quel mondo fatto di compromessi e in cui il confine tra ciò che è giusto e ciò che non lo è, è fin troppo labile. E ad attenderla tra quelle torbide strade non troverà il principe azzurro, ma la versione dell'immoralità più seducente che il diavolo potesse creare...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo