Città amara

"Città amara è il rovescio del sogno americano", scrive Joyce Carol Oates. È proprio al sogno di fama e ricchezza, però, che guardano Ernie Munger, giovane pugile di deboli ma ancora non sopite speranze, e Billy Tully, duramente provato dalle delusioni subite dentro e fuori dal ring. Entrambi vivono nella piccola città di Stockton, in California, frequentano la stessa palestra e sperano di poter prima o poi conquistare un posto al sole nel circuito dei professionisti. Ernie e Billy si conoscono appena ma le loro vite, come quelle di molti altri del giro, procedono inciampando negli stessi passi falsi, tra amori sfortunati, lavoretti precari e sbornie colossali consumate in squallidi bar.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Città Amara – Fat city di Leonard GardnerMariana Marenghi - Ladra di Libri

– Fat city di Leonard GardnerC’è classe nella scrittura di Leonard Gardner. C’è classe soprattutto in ciò che non dice delle due storie, del giovane e del vecchio, in ciò che il lettore deve vedere, anche se non lo vede… Diretto. Pittorico. Infernale. Girone infernale. E amaro, amaro americano. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Leonard Gardner

Città amara

Città amara di

«Città amara è il rovescio del sogno americano», scrive Joyce Carol Oates. È proprio al sogno di fama e ricchezza, però, che guardano Ernie Munger, giovane pugile di deboli ma ancora non sopite speranze, e Billy Tully, duramente provato dalle delusioni subite dentro e fuori dal ring. Entrambi vivono nella piccola città di Stockton, in California, frequentano la stessa palestra e sperano di pote...