Occhi di sale

Occhi di sale racconta adolescenza, giovinezza e maturità di tre amici: Matteo Corrias, un ragazzo diligente e serio; Giovanni Manca, detto Nino, istintivo, pratico e poco interessato alla scuola; Paolo Murgia, un sognatore, ama viaggiare e studiare. Matteo, Nino e Paolo sono nati negli anni Settanta e crescono a Is Mirrionis, un quartiere di Cagliari, separati da poche centinaia di metri di strada. Si conoscono alle scuole medie, diventano amici, intraprendono percorsi di vita diversi, ma si sostengono l’un l’altro. Nelle molte esperienze che fanno per diventare adulti, la profonda amicizia che li lega subisce qualche imprevedibile scossone.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo