Frankenstein (Classici BUR Deluxe)

Compra su Amazon

Frankenstein (Classici BUR Deluxe)
Autore
Mary Shelley
Editore
BUR
Pubblicazione
1 ottobre 2015
Categorie
Capolavoro della letteratura gotica affermatosi con rara potenza nell’immaginario collettivo, dalla sua pubblicazione nel 1818 il romanzo di Mary Shelley non ha mai smesso di eccitare la fantasia di lettori e artisti di tutto il mondo.
Opera fondamentale per lo sviluppo del genere horror e di quello fantascientifico, la storia del giovane Frankenstein che riesce a dar vita a una “creatura” assemblata con parti di cadaveri colpisce ancora oggi per l’attualità delle questioni affrontate, dalla sfida dell’uomo ai limiti posti dalla natura al desiderio di poter sfuggire alla morte. In questa edizione di pregio, il mondo perturbante
del romanzo trova perfetta rappresentazione nelle visioni di Lynd Ward, tra i fondatori della graphic novel statunitense, definito dallo stesso Art Spiegelman “uno dei più eminenti e completi artisti americani”: le sue tavole, straordinarie per drammaticità e forza plastica, esaltano le atmosfere e gli scenari attraverso cui si svolge la folle caccia tra Frankenstein e il mostro, fissando in maniera indelebile la grandiosa visionarietà di un’opera immortale

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Mary Shelley

Frankenstein (Italian Edition)

Frankenstein (Italian Edition) di

Frankenstein, o il moderno Prometeo (Frankenstein: or, the modern Prometheus), a volte semplicemente Frankenstein, è un romanzo scritto dall'inglese Mary Shelley fra il 1816 e il 1817, quando aveva soltanto 19 anni, pubblicato nel 1818 e rimodificato dall'autrice per una seconda edizione del 1831. È questo il romanzo che genera il nome del dottor Victor von Frankenstein e il personaggio della c...

Frankenstein (Mondadori): ossia il moderno Prometeo (Oscar classici Vol. 307)

Frankenstein (Mondadori): ossia il moderno Prometeo (Oscar classici Vol. 307) di

L'angosciante storia di uno studente che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. L'opera più celebre della Shelley (1797-1851).

Frankenstein: illustrato da Bernie Wrightson

Frankenstein: illustrato da Bernie Wrightson di

"Bernie Wrightson è un artista di grande talento e grande cuore. Queste illustrazioni rendono somma giustizia alla storia del moderno Prometeo di Mary Shelley: molti lettori troveranno gli elementi horror e gialli più estremi che i film li hanno indotti ad aspettarsi, e quei lettori finiranno il romanzo, non lo lasceranno a metà come feci io con la copia usata e non illustrata che avevo comprat...

Frankenstein: Ediz. integrale (Grandi classici)

Frankenstein: Ediz. integrale (Grandi classici) di

IN OFFERTA LANCIO!Un giovane esploratore, Robert Walton, scrive alla sorella Margareth degli avvenimenti che si susseguono e della storia di un naufrago che si presenta come dottor Victor Frankenstein. Quest'ultimo inizia il suo racconto narrando della sua infanzia e della scomparsa precoce della madre. Caduto in un trauma psicologico, Frankenstein coltiva un sogno impossibile: creare un essere...

Frankenstein. I grandi classici del romanzo gotico

Frankenstein. I grandi classici del romanzo gotico di

Frankenstein è un romanzo straordinario sotto molti punti di vista. Pubblicato per la prima volta senza il nome dell’autore, fu scritto da una giovane donna di 19 anni. Da molti è considerato come l’ultimo vero romanzo gotico, da tutti come uno dei primi romanzi di fantascienza. La vicenda narrata è quella di uno “scienziato folle”, Victor Frankenstein, che per ambizione smodata, crea un essere...

Frankenstein

Frankenstein di

Tragedia dell’io diviso, epigono dei macchinosi orrori gotici e insieme precursore della fiaba fantascientifica, Frankenstein è tutto questo e molto di più, giacché ancora non è stata coniata definizione sintetica che possa esaurirne la complessità e la fecondità fantastica. Scritta da un’esordiente appena diciannovenne, l’«opera germinale» di Mary Shelley, cui arrise presto un eccezionale succ...