Il sacro viaggio del guerriero di pace: Una storia vera

Nel libro La via del Guerriero di Pace, Dan Millman aveva narrato quelle esperienze che gli erano servite per aprire gli occhi, il cuore e la mente, ampliando la sua visione del mondo e della vita. Dopo essere stato sottoposto a un periodo di addestramento e di prova da parte del suo maestro, Dan viene allontanato per alcuni anni, allo scopo di assimilare gli insegnamenti appresi. Ma le cose non sono per nulla facili. Questo libro ora racconta i primi passi compiuti durante un arco di tempo che ha visto succedersi una lunga serie di battaglie personali.
Infatti, quattro anni dopo aver ricevuto l'addestramento sotto la guida dell'anziano guerriero che aveva chiamato Socrate, Dan attraversa un periodo di crisi e frustrazione. Disilluso dalla vita, incapace di oltrepassare il ponte che separa conoscenza e azione, Dan avvia una ricerca che lo condurrà in molti paesi, alla riscoperta di se stesso e di una nuova fonte di ispirazione. Attraverso esperienze inusuali e incontri con persone notevoli, Dan intesse i fili che compongono la trama della sua vita, fino a creare un ricco arazzo che copre diversi piani della realtà.
Un ricordo sepolto nella memoria spinge il protagonista sulle tracce di una sciamana, nel cuore della foresta pluviale hawaiana. La donna si rivela essere la soluzione alle sue ansie e alle sue speranze, l'unica persona in grado di prepararlo a ciò che lo aspetta. In mondi di ombre e di luci, Dan affronta prove interiori, sfide mortali, rivelazioni scioccanti e personaggi indimenticabili, mentre percorre il Sentiero del Guerriero verso la pace e la saggezza. Questo è il sacro viaggio che ciascuno di noi condivide, il viaggio verso la luce che splende nel cuore di ogni vita.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Dan Millman

La via del guerriero di pace. Un libro che cambia la vita

La via del guerriero di pace. Un libro che cambia la vita 1 di

"All'inizio del dicembre del 1966, durante il mio primo anno alla University of California di Berkeley, nella mia vita si verificò una straordinaria serie di eventi. Cominciò tutto alle tre e venti di un mattino, quando incontrai per la prima volta Socrate in una stazione di servizio aperta tutta la notte (non mi aveva detto il suo vero nome, ma dopo i momenti passati con lui durante quella pri...