Il canto dei grandi alberi (Le storie dimenticate Vol. 2)

È la storia di un piccolo seme che, stanco di rimanere appeso al suo albero, decide di seguire la voce del vento e di viaggiare per il mondo. Tuttavia, si ritroverà a dover superare le sfide della vita: quelle che ogni piccolo seme deve affrontare da solo per crescere e diventare forte e saggio ma lui terrà duro e supererà tutte le prove che Madre Natura gli presenterà. Poi un giorno, riceverà un dono prezioso: qualcosa che lo cambierà per sempre.

Ci sono delle storie che parlano di noi, che ci entrano nel cuore per ricordarci chi siamo e darci speranza: "Il canto dei grandi alberi" è una di queste. È una storia semplice, adatta ai bambini più piccoli ma parlerà molto anche ai genitori che vivranno, assieme ai loro figli, un momento di pura emozione.

Perché questa storia non parla solo di un piccolo seme: parla di tutti noi, è la nostra storia.

NB: La storia è presentata come nell'antica tradizione orale delle fiabe, ovvero senza immagini, per lasciar ai piccoli la possibilità di allenare la loro fantasia e sviluppare la loro immaginazione grazie alla voce narrante dei genitori.

Tempo di narrazione: 10 min. circa

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Eshewa S. S.

Al tocco delle stelle (Le storie dimenticate Vol. 3)

Al tocco delle stelle (Le storie dimenticate Vol. 3) di

"Cosa fare quando tutto sembra perduto?"È ciò che impareranno un re saggio e una regina dai strani poteri magici dopo aver visto l'intero reame messo a sacco dai loro nemici. Mentre la regina verrà buttata in prigione, dove incontrerà una vecchia conoscenza, il re partirà per un lungo viaggio alla ricerca di ciò che lo aiuterà a ritrovare la sua amata e far rinascere il suo regno. Entrambi, anc...