La cupola dei coccodrilli

È il seguito di La villa dei coccodrilli.
Sergio Mandelli, giovane chirurgo, e Mario Bucciantini, Sostituto Pubblico Ministero, sono due giovani che, per ruoli e casualità dicverse, stanno molto scomodi alla cricca internazionale di incalliti pedofili.
Questi dispongono di risorse illimitate e cercheranno in ogni modo di liberarsi dei fastidiosi avversari.
Il piano è accurato e coinvolge diversi personaggi dal curriculum criminale, ma anche insospettabili alti papaveri della politica.
Il finale, imprevedibile nella miglior tadizione poliziesca, metterà tutto in ordine… fino alle interferenze insabbiatrici di cui siamo abituali testimoni.
Maurizio Bruni, in questo secondo romanzo, rivela maturità nell’equilibrio degli avvenimenti che si succedono a ritmo serrato. Assicura di aver attinto a piene mani dalle sue conoscenze accumulate in anni di militanza politica, ma di averle occultate abilmente. Anche per questo il romanzo diventa uno specchio dell’ambiente politico-amministrativo, con i suoi pochi pregi e moltissimi inenarrabili difetti.

La copertina è di Nikka Cendak.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Maurizio Bruni

Un'indagine esplosiva

Un'indagine esplosiva di

Dopo il finale a sorpresa de La cupola dei coccodrilli, il precedente romanzo di Maurizio Bruni, la lotta del pool di magistrati impegnati contro la pedofilia trova nuovi filoni imprevedibili.Emergono nelle indagini le sospette operazioni di chirurghi dediti a trapianti di organi di dubbia provenienza. Collegata a queste è la cellula di terroristi che, installatasi segretamente a Milano, trama ...

Un'indagine esplosiva

Un'indagine esplosiva di

Dopo il finale a sorpresa de La cupola dei coccodrilli, il precedente romanzo di Maurizio Bruni, la lotta del pool di magistrati impegnati contro la pedofilia trova nuovi filoni imprevedibili.Emergono nelle indagini le sospette operazioni di chirurghi dediti a trapianti di organi di dubbia provenienza. Collegata a queste è la cellula di terroristi che, installatasi segretamente a Milano, trama ...