2000 a.C.: distruzione atomica: La misteriosa scomparsa di una città Titanica nella Valle dell'Indo (India Misteriosa)

Compra su Amazon

2000 a.C.: distruzione atomica: La misteriosa scomparsa di una città Titanica nella Valle dell'Indo (India Misteriosa)
Autore
David William Davenport
Editore
Enigma Edizioni
Pubblicazione
15/04/2018
Categorie
E’ possibile che alcuni antichissimi testi indiani, scritti decine di secoli fa in lingua sanscrita per celebrare le gesta degli Ariani, non siano pura e semplice tradizione mitologica, come vuole la scienza u ciale, ma la fedele testimonianza di grandi avve- nimenti realmente accaduti?
E’ possibile che terri canti battaglie, descritte con tale ricchezza di particolari, sia- no state realmente combattute con macchine volanti e armi così micidiali che nulla hanno da invidiare a quelle più recenti, che si avvalgono di so sticatissime tecnologie moderne?
Questi gli sconcertanti interrogativi ai quali hanno cercato di rispondere Ettore Vin- centi e David Davenport. E per fare questo non hanno avuto altra alternativa: indi- viduare con precisione una località dove si svolse almeno una delle grandi battaglie, dallo studio dei testi; quindi andare sul luogo a cercare le tracce - che si riveleranno straordinariamente ricche di dati ai più moderni metodi di indagine scienti ca. Dallo studio comparato degli originali testi sanscriti, Rig Veda, Mahabharata, Ra- mayana, e decine di testi d’archeologia e soprattutto dopo aver reperito un anti- chissimo manuale di “aeronautica”, sono riusciti a localizzare, nella Valle dell’Indo, Mohenjo-Daro, la città distrutta improvvisamente 4000 anni fa da un’esplosione così potente che i sopravvissuti non hanno neppure tentato la ricostruzione. La catastrofe, che non può in alcun modo essere sbrigativamente spiegata con cause naturali ha raso al suolo la città, carbonizzato molti dei suoi abitanti, vetri cato mattoni e vasellame. Questi reperti, esaminati in laboratorio, hanno dimostrato di essere stati oggetto di un’onda d’urto del calore di molte migliaia di gradi centigradi per un tempo brevis- simo. Secondo le nostre attuali conoscenze sulla materia, l’unica forza in grado di produrre simili e etti è un’esplosione di tipo nucleare.
A distanza di 39 anni questo testo torna alle stampe con gli aggiornamenti e nuo- vissimo materiale inedito frutto degli studi dell’antropologo Enrico Baccarini, delle analisi dil Prof. Roberto Volterri e un’introduzione del biblista Mauro Biglino. Nuovi campioni di roccia prelevati sul posto sono stati analizzati minuziosamente mentre dagli archivi di Davenport sono emersi nuove e incredibili documenti mai pubblicati prima. Una sconcertante verità si cela tra le pagine di questo libro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo