Omicidio a Torreamba

L’avvocato Antonino Brodoscalistri viene chiamato a difendere, per la prima volta, una persona accusata di omicidio.
Giorgio Balestrieri, dirigente del comune di Ragusa, sorprende un ladro nella sua villa di Torreamba e gli spara mentre fugge.
“Certo che tutta la vicenda è un po’ comica” dice Rosalia, la fida segretaria, all’avvocato. “Ti capita il tuo primo processo di omicidio e questo finisce prima ancora di cominciare. Condanna sicura”.
Però, intrecci amorosi e relazioni familiari che disegnano l’eterno conflitto tra l’essere e l’apparire muovono le fila di una storia diversa e niente affatto scontata, mentre sullo sfondo scorrono le vicende politiche della cittadina di Torreamba.  

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo