Il Simposio - Linee che s'intersecano

Intersezioni fra le discriminazioni e gli attivismi che le combattono. Intersezioni fra sentimenti diversi, ma non opposti, veicolati dall‟arte. Intersezioni fra vite che s‟incontrano a sul filo di un twist. Intersezioni fra diversi Paesi del mondo, per sapere cosa significhi essere gay laggiù. Intersezioni fra “sacro” e “profano”. Intersezioni di idee ed esistenze nei ricordi di un attivista “in pensione”. Intersezioni tra “diversi” che si scoprono “simili”. Questo e altro ci hanno ispirato un titolo tratto chiaramente da Se una notte d‘inverno un viaggiatore, di Italo Calvino. Buon viaggio a tutt* voi, lungo una rete di linee che s‟intersecano. Hanno collaborato: Pietro Antonazzi, Mario Artiaco, Mario Bonfanti, Nathan Bonnì, Viviana Borrelli, Luca Foglia Leveque, Erica Gazzoldi, Damiano Dario Ghiglino, Anton Emilio Krogh, Raffaele Yona Ladu, Enrico Proserpio.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Erica Gazzoldi

Il Simposio - Incipit vita nova

Il Simposio - Incipit vita nova di

Il periodico di cultura e informazione LGBT "Il Simposio", a partire dal gennaio 2018, ha una nuova forma e una nuova direzione. In questo numero, esploreremo (come sempre) varie tematiche: gli aspetti "queer" di Dio, una figura particolare del Buddhismo, un amore che dura oltre la morte, essere gay in altri Paesi, l'omosessualità nel genere fantasy, contrasti interni alla comunità LGBT... Hann...