MARUBIO

Un viaggio in barca a vela da Venezia a Yalta, disseminato di ostacoli e di tortuose deviazioni. Una naufraga infelice, un avvocato pieno d’iniziativa, un ingegnere con il pallino delle ferrovie nei cunicoli della metropolitana di Mosca, un gruppo di uomini russi dotati di infiniti poteri, che usano a beneficio proprio, e per finire alcuni dei dell’Olimpo che soffrono di invidia come gli esseri umani. Un percorso ricco di eventi improvvisi e imprevedibili, che trascina i lettori dall’Adriatico al Mar Nero senza lasciare un attimo di tregua e con il desiderio di sapere cosa accadrà nella pagina dopo. Non è un racconto per adulti e nemmeno una favola per bambini, ma semplicemente una storia di vita in parte vissuta, in parte immaginata che si snoda in ambienti differenti, ciascuno con il suo fascino, la sua ovvietà e il suo mistero.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli