Where I Belong

Carolina del Sud, 1781. Nel pieno della Guerra d'Indipendenza Americana, le armate degli inglesi si schierano contro gli eserciti americani. Annabel Chandler, cresciuta dal volontario americano Damian, ha sempre creduto, come lui le ha detto, che fossero stati gli inglesi ad avere ucciso i suoi genitori. Per questo, è cresciuta con un profondo desiderio di vendetta nei loro confronti. Vuole annientarli. L'occasione le si presenta quando Benjamin Ferguson, generale dell'esercito dei volontari di cui Damian fa parte, vuole infiltrare una spia a Fort Cumberland, uno dei più grandi forti inglesi. Ma quando Annabel riesce a penetrare nel forte ed entra in contatto con il crudele fascino del colonnello inglese William Wellington, non solo la missione sembra essere ostacolata da forze superiori, ma Annabel comincia a essere sempre più turbata dal fatto che quell'uomo, un inglese con cui non dovrebbe avere niente a che fare, sembra ricordarle un passato lontano...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo