Storie del cielo: Il giro del cosmo in 365 notti

Attraverso una finestra virtualmente spalancata verso sud, le costellazioni del cielo boreale sono descritte man mano che transitano nelle notti da gennaio a dicembre, diventando il punto di partenza per un variegato viaggio nell’Universo.
Al cospetto di uno scenario potente, il lettore scopre stelle giganti e nane, ammassi aperti e globulari, nebulose, pulsar: tutti i tipi cosmici vengono passati in rassegna, fino a quelli più inabissati dei buchi neri e delle galassie che, estratte da un pozzo quasi infinito, concedono in via eccezionale la loro visione.
Ma il forziere celeste custodisce anche le vite degli astronomi che hanno tramandato la conoscenza dell’Universo, e quelle dei personaggi storici i cui nomi sono legati a una stella o a una costellazione.
Da Carlo I d’Inghilterra a Jan Sobieski, da Al Sufi a Edwin Hubble, passando per Tycho Brahe, Hevelius, Flamsteed, Halley e molti altri come Herschel, Lord Rosse o ancora E. E. Barnard e Henrietta Leavitt, il firmamento è intriso di un vissuto che lo rende più che mai un’anima narrante. Quelle che ci passano davanti non sono allora solo costellazioni, ma vere Storie del cielo, in un’armoniosa miscela di scienza e storia grazie a cui il testo assume un carattere narrativo, illustrando in maniera semplice, per tutti i lettori, anche le complesse dinamiche fisiche del cosmo.
•79 mappe
•19 rappresentazioni grafiche
•45 immagini a colori
•43 immagini in bianco e nero

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo