Italiani brava gente… ma non è vero!

Compra su Amazon

Italiani brava gente… ma non è vero!
Autore
Paolo Villaggio
Editore
La Nave Di Teseo
Pubblicazione
31/05/2018
Categorie
“Qui da noi, da sempre, c’è un’abitudine radicata profondamente nella nostra cultura: non si dice mai la verità, soprattutto quando si parla di sé. La frase ‘Vede, io sono un uomo fondamentalmente buono’ va così tradotta: ‘Io sono una carogna, ho subìto troppe umiliazioni nella vita, sono capace di scrivere lettere anonime, delazioni e, spesso, ho pagato degli iettatori professionisti per nuocere ai miei amici più cari’.” Il libro inedito di un maestro dell’umorismo italiano, uno scanzonato e spietato ritratto dei vizi e delle supposte virtù italiche. Ritrovato dai figli nell’archivio di famiglia e presentato per la prima volta ai lettori, Italiani brava gente... ma non è vero! è il racconto satirico di come siamo e di come vorremmo essere. Una galleria di luoghi comuni – dall’ipocondria alla politica, dal sesso alla cronaca, dalla tv all’ossessione per le nuove tecnologie – in cui fa capolino un tema ricorrente, che è (forse) la nostra condanna: la vanità degli italiani. Tra le pagine di questo libro si ride e si riflette, talvolta con amarezza, ma, come accade con i grandi umoristi, ogni stoccata coglie perfettamente
nel segno.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Paolo Villaggio

Fantozzi, rag. Ugo (VINTAGE): La tragica e definitiva trilogia

Fantozzi, rag. Ugo (VINTAGE): La tragica e definitiva trilogia di

“Mostruoso”, “servile”, “una merdaccia”. È il ragionier Ugo Fantozzi, impiegato di mezza tacca un po’ sfigato e un po’ eroe popolare. Il personaggio di Villaggio ci ha fatto ridere per mezzo secolo e ha iniettato nei nostri discorsi un intero vocabolario di comicità, dai “mutandoni ascellari” al “Megadirettore Galattico”, dalle “craniate” al “com’è-umanolei”. Ma non solo.Sicuri di non riconosce...

Giudizio universale (Varia)

Giudizio universale (Varia) di

"Dottor Padre Eterno! Quell'evento incredibile! Ci siamo! È tutto finito!"Il Padre Eterno si sforza di trovare una voce autorevole, ma tradisce una nota umana: "Io che ho la facoltà di prevederetutto non... sono disorientato..."."Padre Eterno, scusa se ti do del tu...ma è successo quello che avevi previsto ancora prima della Creazione.""E cioè?""Meteoritegigantescospaccatoterra!"L'antefatto di ...