Tai-Pan (Serie Asiatica Vol. 2)

Tai-Pan è il secondo romanzo della saga asiatica di James Clavell.

Intorno alla metà del XIX secolo, Hong Kong è solo un porto naturale abitato da poveri pescatori. Ma Dirk Struan, capo di una delle maggiori compagnie mercantili operanti in Estremo Oriente, intuisce che quel pezzetto di terra battuta dai tifoni potrà diventare la base per l’espansione commerciale inglese in Asia. È un uomo coraggioso, tagliato per il comando, rispettato dai cinesi che lo chiamano Tai-Pan, signore assoluto.
Per realizzare il suo sogno, però, dovrà affrontare nemici senza scrupoli in una lotta implacabile. Una storia di passioni e violenze, ma anche l’epopea di un’epoca che vide l’inizio del declino del Celeste Impero e la nascita della colonia più ricca d’Oriente.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di James Clavell

Shōgun (Serie Asiatica Vol. 1)

Shōgun (Serie Asiatica Vol. 1) di

Sullo sfondo di una civiltà raffinata, violenta e sottoposta a una rigida divisione in caste, un romanzo avvincente (il primo della saga asiatica di Clavell) fatto di avventure, intrighi, amore, filosofia orientale e storia, che tra massime zen e battaglie cruente alterna fino all’ultima pagina poesia e tensione narrativa. Partito alla volta dell’Oriente per il monopolio olandese del commercio ...

Gai-Jin (Serie Asiatica Vol. 3)

Gai-Jin (Serie Asiatica Vol. 3) di

Gai-Jin è il terzo romanzo della saga asiatica di James Clavell e ha come sfondo il Giappone della seconda metà del XIX secolo. Clavell ci descrive l’epopea di un’epoca e di una civiltà raffinata, violenta e sottoposta a una rigida tradizione colta nel momento dell’inarrestabile declino. È il 1862 e il potere dello Shōgun si indebolisce sempre di più: tra le fazioni rivali si accende una lotta ...