Una gabbia tutta d'oro (Trilogia Vol. 1)

Lo sviluppo dei software di messaggistica istantanea ha permesso alle nuove generazioni di gestire contatti con tutto il mondo, purtroppo non sempre con risvolti positivi, quali fare nuove amicizie oppure scambiarsi informazioni ed opportunità. Alcune volte queste conoscenze possono invece procurare problemi gravi se non addirittura tragici. Soggetti senza scrupoli - come alcuni personaggi descritti in questo libro - utilizzano i social media per attirare giovani e belle ragazze in vere e proprie trappole senza via d'uscita. Approfittando della loro ingenuità e lusingandole con prospettive di fama e ricchezza, alcune giovani vengono adescate per essere poi sfruttate nelle maniere più abbiette.
In una di queste trappole, tese da un'organizzazione malavitosa italiana, è caduta una bellissima ragazza ucraina, Aleksandra che è diventata la concubina di uno sceicco arabo. Per lei non c'è speranza.
La sorella Larisa non si è data per vinta e cercherà in tutti i modi, con l'aiuto di Diego, un ex poliziotto italiano, di riportarla a casa.
L'avventura della bella Larisa si snoderà tra l'Ucraina, l'Italia e alcuni paesi arabi, nel tentativo di liberare la sorella dalla "gabbia tutta d'oro" dov'è rinchiusa.

Il romanzo, per i contenuti sessuali espliciti, è consigliato ad un pubblico adulto.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Roberto Guerrini

Mille

Mille di

La caduta del Regno delle Due Sicilie è lo scenario nel quale si sviluppano le vicende di personaggi storici e di fantasia. Lo sbarco a Marsala e l’avanzata di Giuseppe Garibaldi nei territori di Francesco II di Borbone, segnerà profondamente la vita e il destino di due braccianti siciliani, di una famiglia calabrese, di un agente del servizio di informazioni e sicurezza borbonico e di due giov...