Il cigno nero (Passioni Romantiche)

Romance - romanzo breve (79 pagine) - Questo è il principio. Il principio della mia storia d’amore. Il principio del mio dolore. Il principio della caduta. Mi chiamo Samin. Sono un Cigno Nero. Che questa guerra fatta di sadismo, tormento e piacere allo stato puro abbia inizio.


La morte si nasconde tra le dune del Sahara. Borna Farzam Akbar è uomo leale e valoroso, una persona sensibile e altruista. Persino amorevole e giudizioso. Il cucciolo della famiglia. Un lato della medaglia. L’altro Borna? Vendicativo e privo di scrupoli. Arrivista e spietato. È lui! È lui il capo dei ribelli. La lotta per il trono dell'Emirato comincia adesso, insieme a una difficile storia d’amore. Il futuro Sultano reggente ha infatti due ombre a cui tenere testa: un traditore che segnerà il destino della casata Akbar e l’amore tormentato con la bellissima Samin. Un amore fatto di sadismo, masochismo, schizofrenia, dominazione, esibizionismo. Il cigno nero è il prequel del romanzo bestseller Il Leone del Sahara – Libro Primo (collana Odissea Romantica).


Francesca Forlenza nasce a Battipaglia nel 1986. Cresce tra le colline di Olevano sul Tusciano con la madre Maria e la sorella Federica. Intraprende studi tecnici, operando parallelamente nel settore edile e topografico. In seguito cambia rotta, prediligendo discipline umanistiche e collaborando con un giornale locale. Nel 2017 partecipa al concorso “Versi in Volo” della casa editrice SensoInverso e la sua poesia Ti chiamo viene inserita nell’antologia Rosa. Nel 2018 si trasferisce a Mantova. Collabora con il Caffè letterario del quartiere Te di Mantova. Il Leone del Sahara (collana Odissea Romantica) è il primo romanzo della serie di cui questo Il cigno nero è il prequel.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Francesca Forlenza

Il peso dei suoi tormenti: Il diario di Genava. Sangue, morte e cannella

Il peso dei suoi tormenti: Il diario di Genava. Sangue, morte e cannella di

Il peso dei suoi tormenti è la seconda opera della saga Sangue, morte e cannella, preceduta dal romanzo Il Pirata e la Schiava. Genava è la sorella gemella di Ezechiele (protagonista maschile della saga). Come il fratello, possiede poteri magici. Può viaggiare nel tempo e ha un rapporto diretto con gli altri mondi e con le creature che li popolano. Sono poesie incentrate su drammi, calamità e t...

Sangue, morte e cannella. Il pirata e la schiava: 1

Sangue, morte e cannella. Il pirata e la schiava: 1 di

Volevo vivere accompagnato dalla sete di potere, dal dominio, dalla fame. Dov'erano? Si erano rifugiati dietro le quinte di quel teatro, poiché un abominio vestito di nero, pallido in volto, occultato in un involucro femminile, li aveva spodestati. Quel mostro vilipeso aveva un nome: affetto. Quale condanna mi era stata impartita? Chi aveva deciso di gettare nella mia esistenza, nella mia anima...

Il Leone del Sahara (Odissea Romantica)

Il Leone del Sahara (Odissea Romantica) di

Romance - romanzo (237 pagine) - Il Sultano Asad, bello, terribilmente affascinante eppure un sadico e un pervertito, era il mio errore di percorso, la deviazione sulla retta via, lo scherzo bizzarro di un destino senza umorismo. Tutto ciò che aborrivo. E tutto ciò che senza saperlo avevo sempre desiderato...Oltre la logica, oltre la comprensione giace l’amore. L’amore viscerale. L’amore senza ...