Storie di draghi e di Sembrò (Fantasy Tales)

Fantasy - romanzo (129 pagine) - Essere ragazzi, a cavallo fra gli anni ’60 e gli anni ’70. La storia di un amore giovanile che si svolge in un piccolo paese ligure-piemontese, nella cornice incantata della “grande” storia...


Questa è una storia di anni ’60, ormai favolosi, come la giovinezza di allora. E così, nel sogno e nel ricordo, essi si animano di draghi antichissimi e di draghi molto più moderni, ovviamente più piccoli del drago primitivo perché, nel mondo di oggi, c’è meno posto per loro… Eppure, essi esistono, nascosti in un tempio sotterraneo, e accompagnano nelle loro vicende streghe e stregoni, satanisti e patrioti risorgimentali, e per ultimi dei giovani ragazzi alle prese con la scoperta di un passato favoloso, di sé stessi, e dell’amore.


Laila Cresta, 42 anni di scuola e una passione per l’italiano e per la scrittura, ha pubblicato gialli di ambiente genovese e ligure, saggi sull’educazione, sulla poesia e sugli haiku, sillogi di poesia premiate in concorsi prestigiosi. È l’autrice del best-seller La grammatica fondamentale (Delos Digital).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Laila Cresta

La maestra e la strega. I Custodi del Mare, gli Artefici del Sogno

La maestra e la strega. I Custodi del Mare, gli Artefici del Sogno di

Secondo alcuni studiosi, un collasso della civiltà nei prossimi decenni è “quasi una certezza”, e sarà dovuto a un mix tra l’eccessiva popolazione e l’ “intossicazione” della natura, che condurrà a una distruzione delle forme di vita. Più ottimisticamente, in questo libro il collasso c’è stato, tale che la Terra ha cambiato i suoi profili e gli uomini i loro, e sono le multinazionali a occupars...

La nebulosa grammatica

La nebulosa grammatica di

Scrittura creativa - manuale (62 pagine) - Un viaggio nella Galassia delle Parole per la I e la II primaria, per apprendere la Grammatica divertendosi“Non ritengo che tutto debba essere gioco, per un bambino. La vita non lo è, e non sarebbe educativo che il bambino lo pensasse, perché ci sono e ci saranno sempre compiti da affrontare comunque, piaccia o no. Certo però che è imperativo far gioca...

Col buonsenso dei nonni (I coriandoli)

Col buonsenso dei nonni (I coriandoli) di

Saggi - saggio (69 pagine) - Un viaggio di esplorazione fra elementi di puericultura e auxologia, per genitori e insegnantiNon è mai stato facile allevare ed educare dei bambini, specialmente da quando (nei paesi civilizzati) essi sono diventati insostituibili, e il mondo si è fatto difficile, caotico, irrazionale. Pressati dai consigli interessati della pubblicità, dai problemi economici e dal...