Fissh, nella Coltre

Il racconto si svolge in un futuro remoto nel quale l'uomo sarà impiantato con un bio-chip che gli permetterá di accedere ad un web potenziato chiamato la Coltre, questa Coltre sarà completamente tridimensionale ed indistinguibile dal "mondo reale".
Il primo protagonista, Saal, fonico e musicista, sarà costretto a rivolgersi al suo riparatore di fiducia, l'Ussaro, per aver riscontrato delle anomalie durante un convegno d'amore con la sua nuova fidanzata Marshall, una cantante con la quale sta collaborando al progetto "Diversi Universi Virtuali".
L'Ussaro, durante il controllo dei dati dei chip dei due musicisti, in immersione nella Coltre, si ritroverà in un mondo dove è stato ricreato il XX° secolo e dove ad ogni genere musicale corrisponde un territorio appropriato, le cosiddette Zone. In un pub dove si suona "soul" incontrerà Exxa, una cantante di questo genere che lo porterà nella fattoria di Wakko, un bassista prog e scultore che abita nella Prog Zona.
In poco tempo sarà colà raggiunto da altri personaggi, alcuni dei quali già conosce ed altri no, che attraverso l'immersione nella Coltre e varie peripezie si saranno ritrovati, senza averne l'intenzione, anch'essi nelle Zone.
Wakko, oltre che artista, si rivelerà uno studioso di storia della tecnologia e delle scienze e svelerà loro un grande segreto.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli