Non era la mia vita

Tante di quelle persone mi ripetono da anni una domanda: «Eri così brava… perché non hai continuato?»Rispondo adesso, raccontando la mia esperienza nel mondo dello spettacolo, per spiegare la falsità di tanti luoghi comuni. Quando ho sentito dire che bastava “volere qualcosa per ottenerla”, che era tutta una questione di “forza di volontà”, o che dovevo “insistere a coltivare i miei sogni, per farli avverare”, ho scoperto sempre l’altra faccia della medaglia, la parte dello schermo che non è mai illuminata

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo