L'invisibilità apparente

Quando nel 2750, in un mondo dominato dalle Conglomerate, iniziano ad avvenire delitti impossibili, gli equilbri del mondo possono cambiare. L'unico che potra' fare luce e' anche il solo nemico del sistema e l'uomo piu'odiato dai CEO a capo delle Conglomerate. Un giallo fantascientifico che anticipa un oscuro destino per l'umanita'.

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli