Intorno alla Luna (Emozioni senza tempo)

Di tutte le suggestioni che Verne provò durante la propria carriera di scrittore e sperimentatore scientifico, quella del viaggio sulla luna fu certamente centrale. Iniziando con il romanzo 'Dalla terra alla luna', il grande scrittore francese iniziò il proprio personale viaggio dalla nostra terra al suo satellite che lo portò a scriverne il seguito. 'Intorno alla luna' riprende infatti le avventure dei tre astronauti, che decidono di tentare un secondo viaggio portando con loro due cani, viveri sufficienti per sopravvivere un anno e alcune sostanze chimiche che sono in grado di produrre ossigeno se combinate tra loro. Scritto nel 1870, a distanza di cinque anni dal primo, la suspense di queste pagine è frutto di una delle migliori produzioni di narrativa ottocentesca. Vi divertirete a seguire una trama degna dei grandi colossal di avventura hollywoodiani, ma potrete scoprire in queste pagine anche la grande cura di Verne verso gli aspetti più prettamente scientifici di un sogno, quello della conquista della luna, che l'uomo avrebbe reso concreto quasi esattamente un secolo dopo. E rimanere stupiti di fronte alla grande quantità di esatte anticipazioni che Verne, su carta, ha immaginato molto prima che l'impresa diventasse realtà. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Jules Verne

Il bluff

Il bluff di

Marzo 1863. Sul battello a vapore Kentucky, che effettua servizio tra New York e Albany, il narratore viaggia con la signora Melvil, rispettabile donna d’affari, e fa la conoscenza di uno strambo commerciante di nome Augustus Hopkins. Quest’ultimo ha caricato sulla nave due enormi casse dal contenuto misterioso, suscitando la curiosità di tutti i passeggeri. Non è la prima volta che questo buff...

Il castello dei Carpazi (Classici della letteratura e narrativa senza tempo)

Il castello dei Carpazi (Classici della letteratura e narrativa senza tempo) di

Sappiamo che Verne, con le sue storie ambientate nell'aria, nello spazio, nel sottosuolo e negli abissi marini, ha fondato il genere fantascientifico ed è stato anche una grande fonte di ispirazione per scienziati e invenzioni tecnologiche delle epoche successive. Ma il grande scrittore francese ottenne un successo enorme anche come autore di testi di avventura. Il castello dei Carpazi rientra ...

I figli del capitano Grant: Ediz. integrale (La biblioteca dei ragazzi)

I figli del capitano Grant: Ediz. integrale (La biblioteca dei ragazzi) di

“I figli del capitano Grant” è un romanzo di avventura che costituisce la prima parte di una trilogia, seguito da “Ventimila leghe sotto i mari” e conclusa con "L'isola misteriosa".L’esordio del romanzo tratta di una gita marittima su uno yacht in cui i coniugi Glenarvan catturano uno squalo nel cui stomaco trovano una bottiglia con dei fogli all’interno. L’autore di questi è il capitano scozze...

Il castello in Transilvania (Controtempo)

Il castello in Transilvania (Controtempo) di

Il diavolo in persona sembra abitare il castello abbandonato che da tempo immemore incombe sul piccolo villaggio di Werst, abbarbicato tra le montagne della Transilvania, isolato da sempre dal mondo esterno. Presenze minacciose, urla sovrumane e apparizioni demoniache minacciano i suoi abitanti. Il giovane conte Franz de Télek promette di liberare la cittadina da questa ossessione, cercando di...

Un capitano di quindici anni (Emozioni senza tempo)

Un capitano di quindici anni (Emozioni senza tempo) di

Un meraviglioso romanzo di avventura di Jules Verne, fu scritto nel 1878 e ambientato quattro anni prima, nel gennaio del 1873, quando la nave Pilgrim lascia la Nuova Zelanda con rotta San Francisco. A bordo, tra i passeggeri, si trova la signora Weldon insieme al figlio. La nave è in realtà una baleniera, e durante la caccia a un gigantesco cetaceo il capitano Hull e alcuni marinai muoiono. Tu...

Viaggio al centro della Terra (Einaudi tascabili Vol. 1012)

Viaggio al centro della Terra (Einaudi tascabili Vol. 1012) di

Si parte da un cratere spento fra i ghiacci d'Islanda e, seguendo il crittogramma di un viaggiatore e alchimista del Seicento, si arriva all'isola di Stromboli. Ma non è un viaggio per mare, bensí attraverso il centro della Terra, dove ci sono oceani vastissimi, animali preistorici, pericoli e avventure a ogni passo. Fino a quando un'esplosione e un'altissima colonna d'acqua non catapultano all...