Un uomo al timone

Compra su Amazon

Un uomo al timone
Autore
Nina Stibbe
Editore
Bompiani
Pubblicazione
15/01/2018
Valutazione
(1)
Categorie
Non è facile essere una madre divorziata nell’Inghilterra del 1970. Quando un’eccentrica drammaturga mancata, con una certa inclinazione per le sregolatezze, si trasferisce dalla città in un villaggio insieme ai tre figli, al cane e ad alcuni pony, la minuscola comunità locale accoglie il loro arrivo con un misto sconcertante di ostilità e sospetto che li sospinge ai margini di qualunque evento. Lizzie, la voce narrante, mette subito a fuoco il problema, complice la savia sorella maggiore: per essere credibili, i Vogel hanno bisogno di un capofamiglia, di un nuovo uomo al timone. Le due ragazzine stilano così una lista dei partiti più appetibili della zona e si adoperano per attirarli a casa loro, uno alla volta, e offrirli in pasto alla bellissima, imprevedibile madre. Chi scegliere tra il pragmatico dottor Kaufmann e il reverendo Derek, il “piccolo vicario idiota”? Forse meglio puntare su Mr Longlady (a spese della povera Mrs Longlady)? O sul veterinario, che per una famiglia fornita di parecchi animali è una risorsa preziosa? Tra amicizie tentate ed evaporate, truffe, piccoli drammi quotidiani e guai seri, mentre Piccolo Jack, il fratellino minore, patisce più di tutti l’isolamento forzato e lo manifesta in modo vistoso, l’impresa guidata da Lizzie sembra destinata al fallimento.
Ma forse l’uomo giusto non è sulla lista, e per trovarlo bisognerà imparare a guardare meglio, o semplicemente un po’ più in là.

Disarmante onestà, umorismo inglese e disincanto per una commedia sulla difficile arte di crescere tra adulti che non si comportano come tali.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Un uomo al timoneMangialibri

Inghilterra, anni Settanta. Una faticosa lotta impari, terminata grazie all’intervento di Mrs Lunt, la governante, decreta la fine di un matrimonio. Lizzie, sua sorella maggiore ed il piccolo Jack assistono impotenti alla separazione, con relativa divisione dei beni, dei loro genitori. Impotenti e soprattutto increduli perché il loro papà ha preso casa, innamorato di Phil. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.