Il continuo de "La storia del Gatto con la testa che si stacca": Il secondo libro non è mai bello come il primo

Dopo il grande successo del primo libro, arriva l'incredibile ed originale sequel capitolo della storia del Gatto con la testa che si stacca.
Chi ha apprezzato il primo capitolo, apprezzerà sicuramente anche questo, anzi, ne resterà affascinato.
Per i pochi che ancora non fossero entrati nel meraviglioso mondo del Gatto con la testa che si stacca, suggerisco, prima di acquistare questo libro, di leggere come tutto è cominciato, ciccando sul link qui sotto:

https://www.amazon.it/storia-del-Gatto-testa-stacca-ebook/dp/B00LUTHRBU/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1481817251&sr=8-1&keywords=la+storia+del+gatto+con+la+testa

Pare un suggerimento superfluo, ma sono sicuro che qualcuno leggerà il secondo libro senza aver letto il primo, e non pago, si lamenterà del fatto che non ha ben compreso la storia.
Nonostante l'impegno ed il lavoro meticoloso che è stato fatto in correzione, da me e da molti miei amici, tanti errori sono sicuramente sfuggiti.
Se volete segnalarli a ettore.ferro@hotmail.it avrete tutta la mia gratitudine, altrimenti, vi prego, ve lo chiedo come farebbe un amico di lunga data, appoggiandovi la mano su una spalla, di non rompere i coglioni. Non è la gara a chi trova l'errore. Non si vince niente.
Questo non è un libro della Mondatori, e se avete provato a scrivere e rieleggere un testo, una tesi o un racconto, sapete bene che alla decima rilettura, gli errori diventano invisibili.
Aggiungerei anche che l'autore, che vi sta ora fraternamente scrivendo, è affetto da dislessia e per un dislessico "calzolaio" e "calzoliao" sono la stessa identica parola. E' un mio limite, e finché il libro non sarà edito da un professionista, non vi lamentate, accettatelo, io l'ho fatto.
A complicar ulteriormente il tutto, segnalo anche che il sistema di caricamento di Amazon è terribile, anzi, fa proprio cagare!
In tono rassicurate, all'aspirante autore, viene detto che qualsiasi formato è ben accetto, e di usare quello con il quale ci si trova maggiormente a proprio agio.
Peccato che l'unico formato supportato, che non crea errori fatali nel testo e nell'impaginazione, è il testo salvato come Pagina Web Filtrata, e che tutti gli altri danno origine ad errori inverecondi, di accenti spostati, punteggiatura che salta e spaziature ridicole.
Questo, chiaramente, lo si scopre solo e soltanto dopo la pubblicazione, ma indovinate? Il file caricato è bloccato per 24 ore, e non paghi, i geni di Amazon hanno ben pensato che, in caso il file di testo venisse ricaricato corretto, tutti gli acquirenti che avessero scaricato il libro PRIMA della modifica, continuino ad accedere al vecchio file, magari segnalando imperituri errori già corretti.
Grazie Amazon!
Ringrazio, e questa volta per davvero, tutti quelli che hanno creduto in me e spero di non deludervi, nel caso a qualcuno non piacesse il libro, beh, che dire? È risaputo, il secondo libro non è mai bello come il primo!
Buona lettura.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Ettore Ferro

La storia del Gatto con la testa che si stacca

La storia del Gatto con la testa che si stacca di

Storia pirotecnica di un uomo che lotta per la sua sopravvivenza. Null'altro può essere aggiunto senza guastare la lettura o il finale. Quello che può essere detto è che non ci sono: vampiri, ragazze innamorate di facoltosi miliardari con la passione per il SM, ricette di cucina, consigli su come vivere la vita o amori strappalacrime. ATTENZIONE: il testo necessita di concentrazione ed arguzia....