Un'isola agli estremi del mondo

Eventhon è un mago vecchio e solo. Quando un giorno si imbatte in Sulladin, un bimbo in fasce rimasto orfano, decide di prenderlo con sé e di partire alla ricerca di una terra dove crescerlo e istruirlo alla magia. Dopo un lungo viaggio per mare giunge su un'isola protetta da un'antica magia che la cela alla vista dei naviganti. L'isola è divisa in due parti in perenne lotta tra loro e, mentre l'arrivo di Eventhon garantisce sicurezza e prosperità agli abitanti dell'ovest, ad est il regno di re Rendon è in perenne difficoltà per reperire le risorse necessarie al mantenimento di un esercito troppo numeroso. La situazione è destinata a cambiare radicalmente quando, una decina di anni più tardi, il mago Karshan fa naufragio nella parte est dell’isola dopo essere stato esiliato dal continente. L'arrivo di Karshan rinvigorisce le mire espansionistiche di re Rendon che muove contro l'ovest a capo del suo esercito con lo scopo di riunire tutta l’isola sotto il suo dominio. La guerra ha inizio e, in un susseguirsi di colpi di scena, toccherà proprio a Sulladin, divenuto un abile mago sotto la guida di Eventhon, svolgere un ruolo determinante nell'esito di una contesa destinata a cambiare definitivamente i rapporti tra le due parti dell’isola.

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di P. Sacchi

Ma la palla è davvero rotonda ?

Ma la palla è davvero rotonda ? di

Ogni giorno un numero indefinito di appassionati sparsi in tutto il mondo si collegano ad uno dei tanti manageriali di calcio presenti sul Web per occuparsi della propria squadra. Allenamenti, formazioni, tattiche, trasferimenti, finanze, stadio: un bravo manager deve occuparsi di tutto quanto serve per portare la sua squadra sempre più in alto e competere ai massimi livelli. Un mondo di...