L' Intruso: E altri racconti, alcuni tratti da “Tra Realtà e Mistero”

Perché “l’intruso”? Perché ancora oggi vi sono alcuni genitori che non provano alcun affetto, né alcuna responsabilità per le creature che mettono al mondo. Purtroppo la cronaca ci narra anche di madri snaturate che arrivano al punto di sopprimere, o di gettare in qualche cassonetto, il frutto del loro ventre. Oltre a questo filo narrante, questo romanzo vuole raccontare, ai più giovani, i disagi e la sofferenza in cui noi tutti siamo stati costretti a vivere, o a cercare di sopravvivere, durante gli orrori della seconda guerra mondiale. La narrazione si snoda su più livelli e affronta temi diversi, sia sociali sia sociologici. Comprende numerose persone realmente esistite e poche altre di fantasia. É sempre difficile, talvolta impossibile, tracciare una netta linea di demarcazione tra la storia e la fiction. Tutti, o quasi, gli episodi narrati sono realmente accaduti mentre sia la vita, sia la storia d’amore del personaggio principale (la voce narrante), sono un espediente letterario per consentire di descrivere, senza stancare il lettore e senza appesantire il testo, le traversie e le sofferenze di un periodo della nostra storia che si spera non debba mai più ripetersi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Sergio Bertoni

La crisi delle certezze e dei canoni comportamentali in: "CANDIDA" di George Bernard Shaw

La crisi delle certezze e dei canoni comportamentali in: "CANDIDA" di George Bernard Shaw di Sergio Bertoni

Chiarisco subito, per evitare eventuali delusioni, che non si tratta di un romanzo, bensì di “saggistica”, e cioè di uno studio approfondito sui vari elementi storici, psicologici e caratteriali contenuti, e spesso celati tra le righe, nella commedia “Candida”. Quasi ogni apparentemente trascurabile particolare, compreso il mobilio di scena, ha una sua motivazione e un suo ruolo. Questa ...

L'Anatema di Tihuta

L'Anatema di Tihuta di Sergio Bertoni Sergio Bertoni

Una maledizione, scagliata nel 1463 contro il Principe Vlad III° Drakul, trova la sua realizzazione nel ventesimo secolo. Nel 1970, a Tihuta, un piccolo, sperduto borgo della Transilvania, alcune persone spariscono misteriosamente senza lasciare traccia. Un esperto funzionario di polizia indaga, e cerca in remoti tragici avvenimenti, vecchi di centinaia di anni, la chiave di lettura di atroci ...