Delos Science Fiction 172

RIVISTA (79 pagine) - FANTASCIENZA - Mad Max Fury Road - Jurassic World - Tomorrow Land - Little Brother - Cyberworld

Questo numero, propone uno speciale sul ritorno della saga di "Mad Max" con il film "Mad Max: Fury Road" del regista australiano George Miller e con Tom Hardy e Charlize Theron. Lo stesso regista, racconta in uno degli articoli, come si è avvicinato a questa nuova avventura della saga cinematografica che lo ha reso famoso in tutto il mondo. E a proposito di saghe cinematografiche, non potevamo non parlare del nuovo seguito di "Jurassic Park", dal titolo "Jurassic World". Questa volta il sogno si è realizzato: il parco è la meta preferita di tanti visitatori da tutto il mondo. Ma non tutto poteva andare nel modo giusto. E allora ecco arrivare l'eroe di turno, interpretato da Chris Pratt protagonista del blockbusters "Guardiani della Galassia". Sul fronte della narrativa, Giovanni De Matteo ci introduce a "Little Brother", forse l'opera più importante di Cory Doctorow, appena ripubblicata nel nostro Paese. Infine, nello spazio dedicato alle rubriche segnaliamo l'ebook "Il mercenario" di Mack Reynolds edito dalla Delos Digital e un lungo articolo di Roberto Paura sulle supernove, per una nuova rubrica dedicata alla scienza.  Il racconto è di Vittorio Catani.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Carmine Treanni

Delos Science Fiction 195

Delos Science Fiction 195 di

Fantascienza - rivista (55 pagine) - Sul numero 195 di Delos Science Fiction uno speciale su La forma dell'acqua, il film di Guillermo Del Toro vincitore di tutti i premi La venticinquesima annata della rivista digitale italiana più longeva, Delos Science Fiction , continua con un ricco numero 195 il cui speciale (e la copertina) sono dedicati a La Forma dell'acqua , il film di...

Delos Science Fiction 194

Delos Science Fiction 194 di

Fantascienza - rivista (69 pagine) - Sul numero 194 di Delos Science Fiction uno speciale su The Orville, la nuova serie televisiva creata da Seth MacFarlane. È un omaggio? È una copia? È questo il dilemma che gli appassionati di serie televisive di fantascienza si sono posti quando è stata annunciata la realizzazione di The Orville , creata da quel genio della commedia che è Seth...

Delos Science Fiction 193

Delos Science Fiction 193 di

Fantascienza - rivista (71 pagine) - Ultimo numero del 2017 per Delos Science Fiction: lo speciale non poteva che essere dedicato al film dell'anno: Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Se sta per uscire un nuovo film della saga di Star Wars allora potete star certi che è il film più atteso dell'anno. Ed è così per Star Wars: Gli Ultimi Jedi , ottavo film dell'universo creato da George Lucas....

Delos Science Fiction 192

Delos Science Fiction 192 di

Fantascienza - rivista (63 pagine) - Blade Runner 2049 nello spaciale di questo numero. Articoli anche su Mazinga Z – Infinity e un profilo critico dedicato allo scrittore Giampietro Stocco. Un sequel cinematografico realizzato dopo trentacinque anni dalla pellicola originale è di per sé già una notizia, se poi il film in questione è Blade Runner, allora si entra in un terreno minato. Il...

Delos Science Fiction 191

Delos Science Fiction 191 di

Fantascienza - rivista (48 pagine) - Riuscirà la nuova serie di Star Trek a unire vecchi e nuovi fan sotto un unico vessillo? O ci saranno scontenti di qua e di là? Se lo chiede Delos Science Fiction con uno speciale dedicato alla nuova incarnazione dell'Universo creato da Gene Roddenberry. Una nuova serie di  Star Trek  torna sul piccolo schermo, o per meglio dire su tanti piccoli...

Delos Science Fiction 190

Delos Science Fiction 190 di

Fantascienza - rivista (50 pagine) - Sarà riuscito Ridley Scott a rinverdire i fasti dei primi Alien? Quali sono le opere migliori di Asimov? Stranger Things è davvero quel piccolo capolavoro di cui tutti parlano? Alien: Covenant ha suscitato ancora una volta un feroce dibattito tra chi parla di un buon film e chi invece di un ulteriore passo indietro della saga di Ridley Scott, dopo...