L'Allenatore di Futsal nelle Categorie Giovanili

Compra su Amazon

L'Allenatore di Futsal nelle Categorie Giovanili
Autore
Luca Innocenti
Pubblicazione
09/01/2017
Categorie
Questo libro nasce dalla passione e dall’innato interesse che l'Autore possiede verso il Futsal (il Calcio a 5).
Tutto ciò che è qui narrato è il risultato di anni di osservazioni, confronti, analisi e studio, con l’assoluta convinzione circa l’importanza del Futsal in età giovanile.
Il Futsal, sport stupendo e spettacolare, che diverte e fa divertire milioni di persone nel mondo, si sta consolidando grazie al crescente numero di apprezzamenti, data la sua propensione alla valorizzazione dei concetti di tecnica, spazio e tempo, rendendo in questo sport ogni azione spettacolare.
Perché investire su questo sport in età giovanile? Sostanzialmente, per due aspetti:
Anzitutto perché la serie A Italiana di Calcio a 5 vanta un ridotto numero di giocatori cresciuti nei settori giovanili di squadre di Calcio a 5 Italiano. Tanti ottimi giocatori iniziano la loro carriera in squadre di calcio a 11, avvicinandosi solo in un secondo momento al Futsal.
Il secondo aspetto, riguarda la propedeuticità rispetto al calcio tradizionale. Il Futsal giovanile è un mezzo efficace, utile alle società di calcio a 11 per formare giocatori di qualità, tecnicamente dotati ed estremamente abili.
Il vantaggio è reciproco: viene avvantaggio il mondo del Futsal in termini di visibilità, ed il Calcio Tradizionale in termini di qualità.
Leggendo questo libro si avrà modo di verificare la valenza del Futsal e dell’Allenatore di Futsal nelle categorie giovanili, nelle quali il “Mister” è sopratutto educatore, motivatore, fratello maggiore, Leader ed osservatore.
Il libro ha l’obiettivo di introdurre gli aspetti chiave, gli argomenti, le metodologie, i concetti essenziali per una categoria giovanile, legata al Futsal.
L’allenatore di categoria giovanile deve essere per definizione “il fiore all’occhiello” della propria Società calcistica perché è da qui che parte la valorizzazione del potenziale futuro dei propri giovani atleti. Deve avere una visione e una conoscenza a 360° gradi di tutte le competenze tecniche, deve saper lavorare sull’alfabetizzazione motoria, sugli analizzatori, passando poi per gli aspetti legati alla tattica individuale e tattica collettiva. L’Allenatore deve avere pazienza, deve essere in grado di aspettare, sapendo che il processo di apprendimento è progressivo e che le categorie giovanili sono una tappa di formazione che condurrà i propri atleti, lavorando dapprima sugli aspetti più individualistici, a praticare uno sport di squadra, collettivo, nel quale l’apporto del singolo equivale all’interesse del gruppo.
Ad avviso dell'Autore, l’attività dell’allenatore ha un obiettivo ancor più nobile: aiutare nella pratica di buono sport in età giovanile è fondamentale per i suoi aspetti sociologici e di benessere fisico poiché il contesto storico nel quale viviamo spesso propone stereotipi negativi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo