Gli uomini mi spiegano le cose

«La voce della Solnit non ha paura, nel suo arco ha frecce potenti.»
The Independent

«Un libro acuto e audace… tipicamente Solnit.»
Publishers Weekly

«In questi saggi accessibili a tutti l'autrice affronta i grandi temi del gender e del potere. Una lettura fondamentale per chi vuole approfondire la discussione sul femminismo e la società contemporanea.»
San Francisco Chronicle

Ci sono molti modi per sentirsi superiori, più forti, più bravi, più sapienti e potenti. La sopraffazione non passa solo per la violenza fisica, l’umiliazione, la dipendenza economica, ma anche da meccanismi più semplici, da comportamenti più sottili e socialmente accettati da tutti. La violenza sulle donne comincia anche da una conversazione dove le donne vengono messe a tacere. Cosa non funziona in queste conversazioni? Gli uomini pensano erroneamente di sapere cose che le donne non sanno e, senza farsi domande, iniziano a spiegarle.
In questa selezione dei suoi scritti femministi più noti, Rebecca Solnit spiega perché ciò accade e ne sottolinea il lato grottesco. Con la sua prosa elegante e incisiva mette a nudo alcuni degli aspetti più imbarazzanti, crudi e folli della società maschilista, invitando a riflettere tutti coloro che ne hanno il coraggio.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Mangialibri

Gli uomini mi spiegano le coseMangialibri

Chi l’ha detto che la violenza sulle donne passi soltanto attraverso le mani o i genitali? Ci sono innumerevoli modi per far del male a una donna e forse la violenza peggiore, quella che segna profondamente la sua anima, è proprio quella delle parole. La nostra è ancora una società fortemente maschilista, in cui l’uomo continua a pensare ‒ il più delle volte sbagliando ‒ di Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Rebecca Solnit

Storia del camminare

Storia del camminare di

«Un'autrice che sorprende per l'originalità e la precisione. »The New York Times Book Review«Una storia del camminare che parla di tempo, spazio e coscienza del mondo, e allo stesso tempo spiega come mettere un piede davanti all'altro.»The Times«In questo testo soffia un bel vento. È un’aria fresca, la stessa che uno cerca quando va a sgranchirsi le gambe e a schiarirsi le idee facendo quattro...

Cenerentola libera tutti

Cenerentola libera tutti di

«Tutti noi abbiamo diverse ‘madri’ – intellettuali, ispiratrici, politiche – Rebecca Solnit è una delle mie»Emma Watson «Scegliere di essere una principessa va assolutamente bene. È quando non si può scegliere che non va bene. Questa Cenerentola è libera di scegliere di esprimere i propri desideri e darsi da fare per realizzarli. Questo è il dono di Rebecca Solnit ai bambini e ai ragazzi di ogg...