L'isola degli sciacalli: Una donna, i suoi assassini e il cuore corrotto dell'Europa

Daphne Caruana Galizia è morta a Bidnija, a nord di Malta, uccisa da una bomba che ha fatto saltare in aria la sua Peugeot 108 mentre lei era a bordo. Aveva cinquantatré anni, un marito e tre figli, ed era una delle giornaliste più famose a Malta, per via delle sue inchieste sull’evasione fiscale internazionale, che hanno legato l’isola ai Panama Papers.

Non è ancora noto il nome di chi ha ucciso Daphne. Ma la sua storia getta luce su una verità fino a oggi ignorata, una verità scomoda che l’Europa preferisce non vedere. Malta è “lo Stato nel Mediterraneo che fa da base pirata per l’evasione fiscale nell’Unione europea”, ha scritto la giornalista nei suoi Maltafiles. Poco più grande dell’isola d’Elba, Malta ha iscritti nei registri della camera di commercio locale 53.247 società e 581 fondi di investimento. Negli ultimi dieci anni ha drenato all’economia dell’Unione europea 8,2 miliardi di euro.

Carlo Bonini si mette sulle tracce delle indagini di Daphne per riprendere le fila della coraggiosa inchiesta internazionale che ha rivelato il centro di un sistema inquietante di elusione fiscale, corruzione e crimine organizzato. E nella ricostruzione della storia tragica di una grande giornalista mostra che il cuore corrotto dell’Europa si trova nella sua periferia, eppure riguarda il giro d’affari di tutta l’Unione. La storia di Daphne è la storia di Malta e del marcio che la politica europea preferisce ignorare.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Carlo Bonini

I semi del male: I cattivi lo fanno, i buoni lo sognano (Rizzoli narrativa)

I semi del male: I cattivi lo fanno, i buoni lo sognano (Rizzoli narrativa) 1 di

Una scuola che crolla perché il costruttore ha messo la sabbia nel cemento. Un uomo che entra in un cinema e spara all’impazzata.Una ragazza rapita e rinchiusa per anni nel garage di uno sconosciuto. Ogni volta che la cronaca nera conquista le prime pagine dei giornali, ci sentiamo sgomenti. Pensiamo che il Male abbia le sembianze di un mostro, o di un demone.Ma il Male ha mille facce, e molte ...

Suburra (Einaudi. Stile libero big)

Suburra (Einaudi. Stile libero big) 1 di

Leggi un estratto *** «Suburra racconta una criminalità che si è spogliata del suo già modesto quadro culturale di riferimento. Una criminalità allo sbando che riflette un paese allo sbando e, infatti, il quadro di connivenza col mondo del potere ufficiale, trattandosi di Roma, si fa corposo, organico, indissolubile, al punto di finire per confondere, in termini di comportamento e di oriz...

Ti mangio il cuore: La quarta mafia del Gargano

Ti mangio il cuore: La quarta mafia del Gargano di

Da tempo in Italia non esistono più soltanto la mafia siciliana, la camorra e la ’ndrangheta. C’è una quarta mafia, che oggi è la meno raccontata e conosciuta. Eppure, dopo la ’ndrangheta è la più potente. E anche la più feroce. Nelle terre che si estendono dal promontorio del Gargano a Cerignola, fino a Foggia e San Severo, la Società foggiana ha il proprio centro operativo, ma i suoi tentacol...

Acab (Einaudi. Stile libero big)

Acab (Einaudi. Stile libero big) di

Uno scrittore illumina una realtà finora ignota e ignorata che ha infranto ogni solidarietà e ci fa vivere tutti sull'orlo di un vulcano.