Spanking vol. I: una scomoda deportazione

Corre l'anno 1652, in quest'epoca epidemie e fame dilaniano la mente della gente. La gente senza più fede in Dio si trova a ricercare conforto presso i maghi delle antiche religioni occulte. Le nostre protagoniste (due giovinette molto carine ed "innocenti") a causa di un malanno perdono entrambi i genitori. Due povere ragazzine come potevano difendersi dalle grinfie degli affamati? In poco tempo vennero deportate in africa e vendute come schiave dove verranno acquistate da un mago. Questo è il primo volume di una serie spankingeroticasadomaso, spero di cuore che siate felici nel leggerlo almeno quanto lo sono stato io nel scriverlo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo