Antipsichiatria Extragalattica

Claudio Roncarati scrive per sconfiggere Medusa: Antipsichiatria Extragalattica ha la leggerezza del realismo magico, i sandali alati di uno stile eclettico ed ironico e lo scudo di una fervida immaginazione per riflettere lo sguardo pietrificante dell’oggettività. Il protagonista è un angelico alieno le cui vicissitudini si intrecciano con quelle di alcuni turisti della località marina in cui casualmente compare e con quelle di personaggi fantastici che arrivano da un Aldilà letterario. Finirà ricoverato in psichiatria e la trama acquisirà un tocco di noir.

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli