Così è (se vi pare) con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 19)

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, realmente nuova e originale, grazie a tutta una serie di stimolanti (e a volte anche sorprendenti) espansioni online.

L’arrivo di alcuni misteriosi personaggi scuote la pacifica esistenza di una piccola città di provincia: come un sasso lanciato nello stagno l’equilibrio precariamente costruito si spezza. Una domanda percorre le coscienze: che fine ha fatto la signora Ponza? Secondo la madre, la figlia Lina viene tenuta chiusa in casa dal marito, che peraltro è impazzito; secondo il genero, la pazza è la suocera: non si rende conto infatti che l’attuale consorte non è Lina (morta da tempo), ma la seconda moglie. A chiarire il mistero (o forse no?) viene chiamata in causa la signora Ponza, la cui presenza non farà altro che ingarbugliare ulteriormente le carte, e aumentare il senso di straniamento. A emergere è così un relativismo ironico e divertito: non esiste una sola e inconfutabile realtà, ma piuttosto tante verità tutte soggettivamente vere. Pirandello infatti tramite il Laudisi – che è il raisonneur e portavoce dell’autore stesso – pare suggerirci che tutto è in sé intrinsecamente inconoscibile, e che ciascuno è legittimato a dare una propria personale interpretazione. Quella che esplode è la curiosità di una “casta” ottusa, desiderosa in ogni momento di ribadire la propria legittimazione, ma che vive un’esistenza falsa, basata sull’ipocrisia e sul conformismo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Luigi Pirandello

La ragione degli altri

La ragione degli altri di Luigi Pirandello

Articoli visualizzati di recente e suggerimenti in primo piano › Visualizza o modifica la cronologia di navigazione Dopo aver visualizzato le pagine di dettaglio del prodotto, guarda qui per trovare un modo facile per tornare alle pagine che ti interessano.

Il vecchio Dio (Annotato)

Il vecchio Dio (Annotato) di Luigi Pirandello

La morsa: (Epilogo in un atto)

La morsa: (Epilogo in un atto) di Luigi Pirandello

Articoli visualizzati di recente e suggerimenti in primo piano › Visualizza o modifica la cronologia di navigazione Dopo aver visualizzato le pagine di dettaglio del prodotto, guarda qui per trovare un modo facile per tornare alle pagine che ti interessano.

Suo marito

Suo marito di Luigi Pirandello

Articoli visualizzati di recente e suggerimenti in primo piano › Visualizza o modifica la cronologia di navigazione Dopo aver visualizzato le pagine di dettaglio del prodotto, guarda qui per trovare un modo facile per tornare alle pagine che ti interessano.

Il fumo

Il fumo di Luigi Pirandello

La zolfara, miraggio di facile arricchimento, ha segnato la vita del mite Don Mattia. Il suo socio disonesto Dima Chiarenza, ora divenuto usuraio, gliela mandò in malora e, con essa, la moglie e il figlio; e adesso, dopo tanti anni, minaccia anche la sua amatissima terra. "Il Fumo" è la dolentissima storia della vendetta peggiore che si possa mettere in atto: tanto furente quanto priva di ...

Il vitalizio

Il vitalizio di Luigi Pirandello

Gioiello dell’ironia pirandelliana "Il vitalizio" ci regala una storia dalle tinte grottesche, una parodia raffinata delle velleità di meschini scommettitori, che una roulette capricciosa alla fine punisce. Perché «la morte sa essere buffona, se le gira» e si fa beffa di chi vorrebbe beffarla.Nel 2007 questo racconto ha offerto lo spunto ad Andrea Camilleri per una riduzione teatrale, ...