Cuore di legno (Robotica.it)

Compra su Amazon

Cuore di legno (Robotica.it)
Autore
Vittorio Catani
Categorie
 Gialli e Thriller
Editore
Delos Digital
Pubblicazione
7 luglio 2015
RACCONTO LUNGO (48 pagine) - FANTASCIENZA - Una donna misteriosa, un'attrazione fatale, un segreto racchiuso nel passato che riemerge in modo impossibile

Aveva conosciuto Madia per caso: qualcosa l'aveva spinto a comprare uno di quei piccoli ciondoli che vendeva. Poi l'aveva rivista, e poi ancora. Non era innamorato di lei, non era nemmeno il suo tipo, e poi lui non voleva coinvolgimenti. Ma in qualche modo ne era attratto, e lei da lui. Ma chi era davvero Madia? Qual era il suo segreto, e qual era il legame impossibile che li univa?

Vittorio Catani è una delle colonne della fantascienza italiana. Scrive fantascienza fin dai tempi della rivista "Oltre il cielo"; è stato il vincitore della prima edizione del Premio Urania nel 1989; ha pubblicato innumerevoli libri e racconti in riviste e antologie, ed è l'autore che ha vinto il maggior numero di premi Italia nella sua carriera. I suoi lavori sono stati tradotti in una decina di lingue, dal francese al giapponese. Sempre curioso delle novità e al passo coi tempi ha prodotto negli anni audiodrammi, curato programmi radiofonici, ed è stato tra i primi collaboratori della rivista online "Delos Science Fiction" e di Fantascienza.com.

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Vittorio Catani

Replay di un amore: 7 (Robotica)

Replay di un amore: 7 (Robotica) di

ROMANZO BREVE FANTASCIENZA - Una spiaggia, un mare, un bellissima ragazza che sapeva di amare. Ma non ricordava di averla mai conosciuta. Bruno si gode il pomeriggio estivo in campagna, all'ombra di un ulivo, quando tutto cambia: di fronte a lui c'è il mare, con il suo intenso profumo, la costa, gli scogli. La visione dura pochi secondi. Un'allucinazione? Un ricordo? Ma un ricordo di quando,...

Tre per uno (Classici della Fantascienza Italiana)

Tre per uno (Classici della Fantascienza Italiana) di

RACCONTO LUNGO (22 pagine) - FANTASCIENZA - È davvero l'etica a porre confini alla scienza, o non piuttosto il pregiudizio? E questi limiti hanno davvero un valore quando in gioco c'è la vita di un essere umano? Clonazione, diritti degli omosessuali, scienza ed etica: questo racconto potrebbe essere stato scritto oggi per i temi che affronta, risale invece al 1975. Tra i racconti più famosi...

Storie dal villaggio globale: 21 racconti fra ecologia e fantascienza

Storie dal villaggio globale: 21 racconti fra ecologia e fantascienza di

Sono i primi racconti di Vittorio Catani pubblicati su «Villaggio Globale» con lo scopo di: superare la visione asfittica della perenne emergenza ambientale e proiettare scenari possibili sulla base delle conoscenze scientifiche.

La voce (Robotica.it)

La voce (Robotica.it) di

RACCONTO LUNGO (39 pagine) - FANTASCIENZA - Una voce misteriosa, un compositore geniale, un intrigo internazionale. Un nuovo strepitoso racconto di Vittorio Catani, il più premiato autore italiano. Marino è un giovane in quella fase della vita in cui non si sa ancora bene dove andare a parere. È una mente creativa: scrive racconti, poesie, compone musica. E forse sta un po' troppo solo con se...

Storia di un uomo (Classici della Fantascienza Italiana)

Storia di un uomo (Classici della Fantascienza Italiana) di

RACCONTO (21 pagine) - FANTASCIENZA - Anche noi come i Neanderthal saremo soppiantati da una nuova specie umana? Qual è il mistero del piccolo orfano Nino? Due brevi capolavori del più premiato autore italiano Oggi si pensa che i Neanderthal, gli esseri umani che dominavano l'Europa fino a quarantamila anni fa, siano stati soppiantati dai Cro-Magnon, cioè da noi, in modo graduale, praticamente...

Tra cielo e Terra (Classici della Fantascienza Italiana)

Tra cielo e Terra (Classici della Fantascienza Italiana) di

RACCONTO (16 pagine) - FANTASCIENZA - Tra la Puglia e lo spazio, una furiosa scorribanda alla ricerca della pace interiore. Giuliano ha problemi con la sua compagna, col suo lavoro, ma soprattutto con se stesso. Cerca qualcosa di diverso nella persona con cui condivide la vita, ma forse ciò di cui davvero ha bisogno è qualcosa di diverso in se stesso. Il suo amico migliore è il suo TACQ-4, lo...