L'onore dei Sassoni: Lo straniero | L'artiglio dell'aquila | Il mercenario della Frisia

Inghilterra, IX secolo.
I danesi infuriano sulle coste inglesi portando morte e distruzione, unico baluardo contro la rovina, i nobili guerrieri alla corte di Alfredo il Grande.


Lo straniero
Il valoroso Ash un giorno cade in un'imboscata tesagli da un traditore. A salvarlo è Gemma. Attratta dallo sconosciuto, la fanciulla decide di rischiare e lo nasconde nella propria capanna. Il suo coraggio viene premiato, perché Ash si rivela un uomo capace di rischiare tutto, persino il proprio onore, pur di salvarla e tenerla con sé.


L'artiglio dell'aquila
Durante una missione per conto del Re del Wessex, Berg si imbatte in una giovane di nobile aspetto che vaga disperata nella foresta dopo essere sfuggita alle violenze di Kraka, un brutale capo danese. La fanciulla assomiglia molto alla donna di cui Berg era innamorato e alla quale era stato costretto a rinunciare tanti anni prima; impulsivamente, il prode cavaliere si offre di proteggerla. Ma proprio quando comincia a immaginarsi un futuro insieme, ecco riapparire nelle loro vite il crudele Kraka, venuto a rivendicare la sua preda.


Il mercenario della Frisia
Costretta ad abbandonare le sue terre, occupate dai vichinghi, Judith trova rifugio alla corte di Alfredo del Wessex. E il sovrano le affida una missione di fondamentale importanza per il regno: convincere il ricco mercante Einhard ad aiutarli ad allestire una flotta in grado di proteggere le coste inglesi. Di fronte al suo rifiuto, l'ingegnosa Judith decide di ricorrere a misure estreme...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli