Nello stesso fiume

Come poteva prevedere che il ritrovamento delle cianfrusaglie appartenute al vecchio proprietario di casa sarebbe stato l'innesco d'una serie di folli eventi che gli avrebbero scosso la vita per sempre?

Un’inaspettata vacanza trasformata in una caccia al tesoro, fortuiti incontri e la forzata alleanza con un pazzo tossicomane senza una mano sono solo alcuni degli ingredienti che trascineranno il protagonista, un annoiato trentenne, nella folle ricerca del Manoscritto Voynich, un misterioso quanto intraducibile codice medievale.
Un’avventura dai ritmi serrati che costringerà i due improbabili alleati a risolvere un antico enigma seguendo un’ingarbugliata pista attraverso Mediterraneo e Paesi Bassi con ogni sorta di mezzo di trasporto.
Un viaggio in cui non mancheranno inseguimenti, antiche leggende ed ancestrali droghe a condire il tutto. Un classico on the road che scardina le regole del genere e del buon senso. Affogate in un Vodka-Martini la vostra sospensione della realtà prima di entrarci. I postumi non vi piaceranno.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Nello stesso fiume, Marco Fichera, trama e recensioneLe Notti Bianche

Nello stesso fiume è sicuramente meritevole di essere letto. È un piacevole romanzo che ha la giusta durata e che vi obbligherà ad aprire più volte Wikipedia per ripassare i miti più antichi del Mediterraneo, rendendolo un sostanzioso alimento per la nostra mente. Non è perfetto, ma sono sicuro che l’autore Marco Fichera, dopo questo romanzo d’esordio, saprà regalarci delle letture ancora più interessanti, coinvolgenti e soddisfacenti. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.