La Barista perfetta: Commedia moderna licenziosa

Federica, barista e tuttofare del Cafe del Conservatorio, è sempre a caccia di sistemi per intascare quattrini. Per caso viene a conoscenza dei segreti di un “complicato triangolo” di amici, tutti studenti dell’Istituto. Si tratta di Victor, un ragazzo molto timido, orfano di madre, che non vede il padre da anni; di Vincenzo, aspirante trans, che sta seguendo il suo complicato percorso psicofisico. Ai due si è aggregata, da un paio di anni, Giada, anche lei timidissima ma segretamente innamorata di Victor. Pur di frequentarlo, ma senza esporsi troppo, la ragazza “impone” a Vincenzo (ora Amanda!), un finto fidanzamento.
Intanto Victor, per vincere la timidezza e tentare i primi approcci col sesso, si è iscritto a un sito di incontri, incappando virtualmente in “Pecorella”, una cougar affamata di sesso e divoratrice di maschi, che ha avuto la capacità di trascinare anche il vecchio marito, nel suo vizioso menage.
A complicare i travagli sentimentali del giovane e ingenuo Victor sarà l’arrivo di suo padre che, inaspettatamente, ha deciso di stabilirsi in Italia; purtroppo, per il genitore, Victor dovrebbe essere da tutt’altra parte… a studiare Medicina, e non Musica moderna.
Alla fine il vecchio arriva, accompagnato dalla nuova moglie, più giovane di lui, donna molto provocante e un po’ ninfomane. Come un fulmine a ciel sereno il possibile rappacificamento della famiglia, rischia di trasformarsi in tragedia!
Solo gli interessati e proficui interventi di Federica, la barista di facili costumi, saranno utili a gestire queste problematiche ma, inevitabilmente, in cambio della certezza di soddisfare la sua insaziabile avidità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giovanna Esse

Dreamly

Dreamly di Giovanna Esse Giovanna Esse

Voglio presentare un racconto di Pakal, il mio illustratore che trovo assai dotato di fantasia. La Dreamly offre un viaggio nel mondo dei sogni, tra passato e futuro. Due giovani si ritrovano investiti di una grande e inattesa responsabilità.

Un canarino: Libera riduzione da Trifles di S. Glaspell

Un canarino: Libera riduzione da Trifles di S. Glaspell di Giovanna Esse

Nella provincia americana inizio secolo, le donne erano gregarie ma grazie alla loro sensibilità, anche allora riuscivano a farla in barba all'uomo autoritario e... superficiale. Questo libro è un omaggio a Susan. Ho visto per caso quest'opera teatrale che ero quasi una bambina e non ho mai più dimenticato questa trama sottile, delicatamente suggerita. Susan Keating Glaspell ( 1 luglio 1876...