Una vita da signorina. Viaggio nella raccolta più popolare della letteratura cosiddetta di evasione

"Un libro composito e originale, che è molte cose assieme. È senz'altro un 'memoir' che racconta con leggerezza e ironia le vicende dell'autrice, una 'signorina' della metà del secolo scorso. Allo stesso tempo è una puntuale, accurata e appassionata ricostruzione della storia delle donne e della loro ricerca di libertà. Questa lettura storica è fatta però attraverso una lente particolare: i romanzi della 'biblioteca per signorine' edita dalla Salani. Romanzi spesso bistrattati dalla critica letteraria e che invece rappresentano una chiave importante per comprendere la crescita, ma anche i ritardi culturali, della nostra società. Insomma, un libro che sorprende. E che va letto e discusso e proposto a donne e uomini, giovani e meno giovani." (Maria Rosa Cutrufelli)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Let’s talk about: Una vita da signorina di Miranda MirandaStamberga d'Inchiostro

Questo è una lettura che accende qualcosa dentro, spinge ad incuriosirsi e cercare di indagare a fondo, un po’ come se fosse una piccola caccia al tesoro dove il bottino è il riportare a galla qualcosa di “dimenticato”. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Miranda Miranda

Bellissima regina. Maria d'Avalos e Fabrizio Carafa, un drammatico amore

Bellissima regina. Maria d'Avalos e Fabrizio Carafa, un drammatico amore di

Napoli. Palazzo San Severo. Quattro anni sono trascorsi da quell'agosto del 1586, quando donna Maria d'Avalos andava in sposa a Carlo Gesualdo, principe di Venosa e noto madrigalista italiano. Ma alla giovane e bella Maria poco si addice questo matrimonio: un sopruso prepotente, un'insopportabile imposizione, forse anche per via del carattere del marito, diffidente, geloso, possessivo, dedito a...